Tom's Hardware Italia
Android

Facebook Messenger non sarà più un’app separata?

Facebook Messenger potrebbe essere integrato nella sezione "chat" del celebre social network.

Facebook Messenger potrebbe essere nuovamente reintegrato nell’applicazione principale del social network. L’icona dell’app, così come la conosciamo oggi, rimarrebbe comunque separata ma, una volta lanciata, porterebbe l’utente all’interno di Facebook, precisamente in una sezione denominata “chat”. Ne è convinta la ricercatrice Jane Manchun Wong, che ha pubblicato un report a riguardo, nel quale si paventa appunto questa sorta di ritorno al passato da parte della creatura di Mark Zuckerberg.

Si perché c’è stato un periodo in cui l’icona di Messenger appariva come un’applicazione separata da Facebook, salvo poi essere comunque aperta in quella principale. È stato di fatto il preludio alla pubblicazione, sul Play Store e sull’App Store, di un’app ad hoc per il servizio di messaggistica istantanea, una scelta che peraltro ha sempre fatto discutere, visto che ha costretto gli utenti a installare due applicativi differenti su smartphone e tablet.

Photo credit - depositphotos.com

La ragione di questa ipotetica marcia in dietro, secondo Wong, sarebbe da ricercare nella strategia di Facebook di voler gettare le basi per la messaggistica istantanea in tutti i suoi servizi. Da tempo infatti si vocifera circa la volontà della società di Zuckerberg di unificare Whatsapp, Messenger e Instagram, aggiungendo la crittografia end-to-end per garantire la privacy degli utenti. Dovrebbero continuare a funzionare come app standalone, ma condivideranno la stessa architettura. Secondo quanto riferito, il celebre social network avrebbe migliaia di sviluppatori al lavoro sul progetto, con un piano per completarlo alla fine del 2019 o all’inizio del 2020.

Il test sembra essere nelle fasi iniziali, e secondo Wong la sezione “Chat” integrerebbe solo messaggi di testo e nessuna funzionalità evoluta come reazioni, chiamate, invio di video o foto. Staremo a vedere se queste indiscrezioni si riveleranno veritiere.

Acquistando un Galaxy S10, si ricevono in regalo quattro mesi gratuiti di YouTube Premium. Lo trovate in offerta su Amazon a questo link.