Android

Facebook Messenger: in arrivo il riconoscimento facciale?

Messenger diventa sempre più sicuro: il team di Facebook starebbe lavorando a una funzionalità che consentirebbe agli utenti di accedere alle proprie chat attraverso lo sblocco con il viso. A scoprire questa possibile novità è stata l’esperta Jane Manchun Wong, che ha avuto modo di analizzare l’applicazione ufficiale per Android.

Facebook, durante gli ultimi anni, è stato coinvolto in più scandali legati alla sicurezza dei propri iscritti. Per riconquistare nuovamente la loro fiducia, il noto social network fondato da Mark Zuckerberg sta lavorando ad alcune possibili soluzioni per preservare la privacy degli utenti. L’ultima novità riguarda Messenger, l’applicazione per inviare e ricevere messaggi.

Il gruppo starebbe pensando di adottare un metodo di riconoscimento biometrico che, utilizzando parti del corpo uniche, assicurerebbe la massima sicurezza. In particolare, come scoperto da Jane Manchun Wong, Facebook starebbe puntando sul riconoscimento facciale.

Il codice analizzato appare ancora un po’ troppo “abbozzato” e questo ci farebbe pensare che la funzionalità sia ancora nelle prime fasi. Non è quindi certo che l’azienda renda effettivamente disponibile questo mezzo di sicurezza. A quanto pare, gli utenti, qualora la funzionalità venga effettivamente rilasciata, potranno attivare questo strumento dalle impostazioni e i dati non saranno conservati sui server di Facebook.

L’acclamato Xiaomi Mi 9T, con il SoC Snapdragon 855, una tripla fotocamera posteriore, 6 GB di RAM, 128 GB di memoria interna e ottime prestazioni, è disponibile all’acquisto su Amazon. Lo trovate a questo indirizzo.