Tom's Hardware Italia
Android

Facebook Moments chiude, ecco come salvare tutte le vostre foto

Facebook ha deciso di chiudere la sua app mobile per la condivisione privata di foto, Moments, a partire dal prossimo febbraio. Fortunatamente l'app integra uno strumento di esportazione che vi consentirà di salvare tutte le vostre foto. Ecco come.

Facebook Moments, l’app mobile nata nel 2015 per consentire agli utenti di condividere privatamente foto e video, chiuderà ufficialmente i battenti il prossimo mese di febbraio, precisamente il 25. Gli utenti di Moments comunque dovrebbero ricevere direttamente in app un messaggio di notifica che riporta la data di chiusura e la possibilità di esportare foto e video.

Due sono le opzioni offerte, attivabili dal sito Web di Moments: creare un album nuovo sul proprio account Facebook o effettuare il download di tutti i contenuti sul proprio dispositivo. Chi sceglie di esportare foto e video potrà farlo fino al prossimo mese di maggio, utilizzando qualsiasi tipo di dispositivo. Se l’utente creerà album privati su Facebook, ‎vedranno un link accanto a ciascun Moment pronto a essere visualizzato come album.

Chi invece dovesse optare per il download dei file dovrà inserire la propria password Facebook quando richiesto. Ogni singolo file indicherà il suo peso e gli utenti potranno anche scegliere la qualità a cui effettuare il download, alta, media o bassa. Moments invierà tramite email all’utente un link e una notifica su Facebook quando I file saranno pronti per il download.

Nel corso degli ultimi anni l’introduzione di nuove funzioni su Facebook ha reso di fatto inutile l’app dedicata, che ha conosciuto così un lento declino. Attraverso Stories ad esempio è possibile condividere single foto privatamente, mentre in Facebook è prevista la funzione di condivisione di interi album.