Android

Firefox Mobile anche su Android, iPhone snobbato

Firefox Mobile, conosciuto come Fennec, potrebbe arrivare su Android il prossimo autunno. È possibile grazie al recente NDK (Native Development Kit), che permette d’incorporare applicazioni in C e C++. In passato, invece, tutte le applicazioni dovevano essere scritte in Java, considerato da molti inferiore, per velocità e flessibilità.

Firefox Mobile

Jay Sullivan, vice presidente di Mozilla Mobile, ha spiegato come l’introduzione del linguaggio C e C++ abbia reso possibile portare Fennec su Android. Ha aggiunto anche che stanno pensando di sbarcare su Windows: “Dobbiamo decidere: ci orientiamo su Windows Mobile 6.5 o 7? Quanto lavoro implica?”, ha spiegato.

Firefox Mobile – Clicca per ingrandire

Firefox Mobile potrebbe arrivare anche sui terminali MeeGo, il sistema nato dall’unione di Maemo (Nokia) e Moblin (Intel). “Nokia è un grande partner per noi e ha aiutato Firefox Mobile a migliorare. Mozilla è stata parte di Moblin per un po’. Tutti gli elementi sono al posto giusto, ma non posso prevedere che cosa accadrà“.

Al momento l’unica versione ufficiale di Firefox Mobile è per Maemo, presente sul Nokia N900 (scarica).

Le uniche piattaforme a restare prive del browser Mozilla, quindi, sono iPhone e Blackberry. I dirigenti della fondazione hanno spiegato in passato di non essere interessati al prodotto Apple, perché l’azienda ha politiche troppo restrittive, mentre il sistema operativo di RIM sarebbe troppo limitato.