Tom's Hardware Italia
Android

Firefox Mobile, attesa sino al 2010

Mozilla si dà degli obiettivi da perseguire da qui al 2010.

L'arrivo di Mozilla nel settore dei browser per smarthphone è ancora lontano. La fondazione non vuole lasciarsi prendere dalla foga di entrare velocemente in un settore chiave, compiendo magari errori che potrebbero pregiudicarne il cammino futuro. Mitchell Baker, presidente della Foundation, ha dichiarato che Mozilla si è data degli obiettivi da perseguire entro il 2010, in quattro grandi aree: aumentare l'influenza di Mozilla su Internet, assumere la leadership nell'aiutare le persone a controllare i dati e a renderli anonimi, accumulare gli "usage data" in maniera migliore e incrementare la quota di mercato di Firefox (e ciò comprende il focus sui dispositivi mobile).

"Entro il 2010, dovrebbe esserci un prodotto Firefox sul mercato degli smartphone, che dovrebbe dimostrare che il 'mobile' è parte di un web unico, unificato e aperto". Baker ha spiegato che sono iniziati i lavori per rendere il motore JavaScript TraceMonkey compatibile con i processori ARM. Gli utenti potranno dare un primo sguardo a TraceMonkey per ARM con la prossima release alpha di Fennec, nome in codice di Firefox Mobile.