Android

Ford sempre più connessa con gli smartphone: ecco SYNC 4, compatibile con Android e iOS

Le auto Ford sono sempre più connesse con gli smartphone: il produttore ha appena annunciato SYNC 4. La quarta versione del sistema includerà il controllo vocale, per evitare di distrarsi durante la guida, il supporto per Apple CarPlay, che permette di gestire il proprio dispositivo Apple direttamente dal display dell’auto, e ad Android Auto, standard sviluppato da Google che permette di utilizzare lo smartphone dalle head unit del cruscotto.

Gli utenti potranno quindi decidere di collegare il proprio smartphone all’autovettura utilizzando il Bluetooth o il Wi-Fi. Così facendo non sarà necessario utilizzare cavi che, altrimenti, potrebbero infastidire il conducente. Sarà possibile inviare SMS, rispondere e inviare chiamate, utilizzare WhatsApp e compiere molte altre azioni senza distogliere lo sguardo dalla strada. L’obiettivo di Ford sarebbe quindi quello di abbracciare le innovazioni pur mantenendo la sicurezza di chi è a bordo del veicolo.

Il supporto arriverà a partire dal 2020 in alcune auto Ford selezionate, dopo Audi, BMW, Lamborghini, Mini, Mercedes-Benz e Toyota. SYNC 4, secondo Ford, funzionerà con display di diverse dimensioni. Gli schermi più grandi, inoltre, saranno dotati di un sistema multitasking chiamato Adaptive Dash Cards. FordPass Connect, un servizio opzionale acquistabile a parte, permette ai consumatori di connettersi a un cloud e di ottenere diverse informazioni, tra cui anche le indicazioni stradali.

Samsung Galaxy S10 Plus è disponibile all’acquisto su Amazon tramite questo link.