Smartwatch

Fossil Q Neely, l’orologio ibrido perfetto per le donne

Fossil Q Neely

 

 

81qcolj2GML  UX466


Uno degli smartwatch preferiti dalle donne è l'Apple Watch. I motivi potrebbero essere molti, ma tra questi ce né uno in particolare: le dimensioni. Il modello da 38mm, grazie anche alla forma, calza meglio su un polso esile. La maggior parte degli altri smartwatch in circolazione, basati su Android Wear, è generalmente più grande e pesante, e ben pochi modelli sono stati realizzati specificatamente per le donne.

Chi meglio di un marchio storico di orologi può quindi avere una risposta per tutte coloro che vogliono un orologio smart, senza però rinunciare al design e dimensioni contenute? La strategia di Fossil è rendere intelligenti i prodotti classici, mantenendo inalterato il design, e non ha dimenticato di aggiungere al catalogo dei modelli femminili.

Fossil01

Il prodotto di cui vi parliamo oggi non è uno smartwatch a tutti gli effetti, bensì è un modello ibrido, che potrebbe addirittura essere più interessante per vari motivi. Difatti non bisogna essere appassionati di tecnologia per desiderare un Fossil Q Neely, e potrebbe quindi essere facilmente apprezzabile.

Come è fatto

Parlavamo di dimensioni, e infatti il Fossil Q Neely ha una cassa rotonda di soli 36 mm, non molto considerando la media del settore. È in metallo, in colore oro rosa, con un cinturino in pelle marrone chiaro. È disponibile anche in altre due differenti tonalità, ma quella che vi mostriamo nelle foto presenti nell'articolo è certamente la più femminile.

Sul fianco sinistro sono predisposti tre pulsanti, e quello centrale ha la forma di una piccola ghiera, per mantenere intatto il design classico. Il cinturino è intercambiabile.

Fossil02
Fossil04
Fossil06

Il quadrante principale, su sfondo bianco, integra tre lancette, due per segnare ore e minuti, nonché altre funzioni smart (vedremo più avanti), e una per indicare la percentuale dell'obiettivo passi giornaliero.

La scocca si può aprire nella parte inferiore per accedere al vano batteria. Quest'ultima è una batteria a bottone CR2025, in grado di offrire un'autonomia di svariati mesi. La durata cambia in base all'uso, Fossil assicura almeno sei mesi. Ad ogni modo questo valore è di molto superiore rispetto a quello dei classici smartwatch, che necessitano di essere ricaricati ogni sera.

Connettività con lo smartphone

La comunicazione con lo smartphone avviene tramite il Bluetooth, integrato nella versione 4.1, che assicura consumi molto bassi. L'applicazione Fossil Q è scaricabile sia su smartphone Android che iOS, e il processo di accoppiamento è elementare. Dovrete unicamente tenere premuto il tasto centrale dell'orologio e lasciare che l'App faccia il resto, seguendo pochi e semplici passaggi.

Funzioni aggiuntive

Le funzioni aggiuntive sono le stesse che abbiamo visto nella prova del "Q Commuter", quindi riportiamo un estratto di quella recensione.

L'interazione avviene tramite i tre pulsanti laterali, totalmente personalizzabili, di cui però uno vi converrà lasciare impostato sulla selezione delle differenti modalità. Queste sono indicate da un piccolo quadrante: data, allarme, fuso orario e notifiche.

Fossil10

Cliccando sul pulsante per cambiare modalità, le lancette dell'ora cambieranno posizione per indicarvi un secondo fuso orario che avete impostato dall'applicazione, il giorno del mese (indicato sulla circonferenza della cassa), l'orario di allarme impostato o per dirvi chi vi sta chiamando o se avrete ricevuto una notifica da un'applicazione.

La funzione principale del secondo quadrante è tuttavia indicare la percentuale di raggiungimento dell'obiettivo passi giornaliero. La precisione con cui vengono rilevati i passi non è precisa come quella presente in altri smartwatch più blasonati, ma considerando che non è un prodotto pensato per chi vuole prima di tutto fitness, il risultato è accettabile.

Tra le altre funzioni, meno visibili poiché non hanno un corrispettivo diretto sul comportamento dell'orologio, avrete: rilevazione della qualità del sonno, controllo della riproduzione musicale, scatto di foto, possibilità di far squillare il telefono.

Fossil08
Fossil09

Il sistema di notifiche è un po' complicato, in pratica dovrete impostare fino a 12 differenti azioni, che vi verranno notificate dallo spostamento delle lancette su appunto i 12 numeri del quadrante. Ad esempio, potrete impostare che il numero (l'ora) 1 corrisponde alla chiamata in entrata di un contatto. Quando quel contatto vi chiamerà, le lancette si sposteranno a indicare il numero 1. Questo significa che dovrete ricordarvi a memoria tutte le azioni che avete impostato per poter usare efficacemente questo metodo di notifica.

L'applicazione 

L'applicazione si compone di tre schermate principali: la prima vi permette di personalizzare il funzionamento dei pulsanti laterali, la seconda serve a impostare il sistema di notifiche, mentre la terza riguarda il contapassi e la sua configurazione. 

screenshot 20171224 105946 46ae93f5c9ce456d7832a090ce32d9694
screenshot 20171224 105933 346353d55a1d7f880cb485413da6c439b
screenshot 20171224 105820 1292a610cd54866dd087f475a1bec18b0

Cliccando invece sulla piccola icona dell'orologio nell'angolo superiore, accederete a una schermata di configurazione che vi permette di impostare la sveglia, localizzare l'orologio, regolare l'ora e impostare l'intensità della vibrazione, nonché sapere l'autonomia della batteria.

Potrete memorizzare differenti impostazioni dei pulsanti, così da cambiare velocemente configurazione nel caso vogliate usare l'orologio in maniera differente in base al giorno o all'attività che state facendo.

Verdetto

La nostra opinione sugli orologi ibridi è generalmente positiva, principalmente per tre motivi: l'autonomia della batteria non è un problema, il design è identico a quello di orologi classici, le funzioni aggiuntive sono spesso le più utilizzate sugli smartwatch.

Fossil07

Fossil Q Neely non scappa a queste regole, a aggiunge un quadrante piccolo, l'ideale se chi dovrà indossarlo ha un polso esile, caratteristica ovviamente più comune nel gentil sesso. 

Se quindi siete una donna, non vi interessa o non vi piace uno smartwatch, ma l'idea di avere un contapassi  al polso che vi sproni a muovervi di più la trovate interessante, assieme a qualche altra funzione avanzata di controllo dello smartphone, allora considerate questo smartwatch. E lo stesso suggerimento vale per chi volesse fare un regalo alla propria moglie o fidanzata, non troppo avvezza di tecnologia. Potrebbe ugualmente apprezzare un orologio del genere, dove la parte tecnologica, nonostante esista, è veramente poco invadente.


Tom's Consiglia

Fossil offre tanti altri smartwatch ibridi come questo Q Neely, sia da uomo che da donna. Trovate tutti i modelli a questo link.