Apple

Foto panoramiche iPhone, come fare scatti di qualità

Per ottenere valide fotografie panoramiche è necessario usare una buona fotocamera con un obiettivo grandangolare, o in alternativa scattare svariate fotografie e attraverso appositi software ricomporle in un unico scatto. C'è però anche una terza alternativa che prevede l'uso di un iPhone, telefono dotato di un'apposita app in grado di gestire le foto panoramiche.

iphone 6s JPG

Le fotografie panoramiche offrono visuali del paesaggio ben differenti da quelle offerte da una classica immagine scattata con un comune obiettivo grandangolare. Ma per realizzare tali scatti è comunque necessaria una certa pratica.

Di seguito descriveremo come realizzare questi scatti e quali accortezze usare. Ovviamente se avete già familiarità con gli scatti panoramici molti consigli vi sembreranno banali, ma con questo articolo vogliamo rivolgerci alla grande platea di neofiti a secco di qualsiasi nozione in ambito fotografico.

La prima raccomandazione da fare per scattare una buona immagine panoramica è quella di prendersi il tempo necessario: ci vuole calma e tempo per muovere correttamente lo smartphone al fine di permettere al dispositivo di acquisire le immagini in modo corretto. Per iniziare a scattare una panoramica con iPhone è sufficiente premere "Panoramica" nel menu della fotocamera.

2pa

L'app mostrerà una striscia con una freccia che indica la direzione verso la quale orientare la fotocamera. Si inizia con il far scorrere da sinistra verso destra seguendo quindi la direzione della freccia suddetta. Quando si sono effettuati i vari controlli descritti, si inizia a fotografare ed è sufficiente premere il pulsante di scatto.

3pa

Si dovrà poi seguire il senso della freccia e completare il proprio scatto. Effettuare sempre movimenti lenti, non a scatti e senza arrestarsi troppo di frequente. La velocità di movimento è decisamente un aspetto importante al fine di ottenere risultati validi: non bisogna essere né eccessivamente lenti, e nemmeno troppo veloci. Per terminare lo scatto della foto panoramica è sufficiente premere una seconda volta il pulsante di scatto.

4pa

Nell'esempio seguente è ben visibile cosa può accadere nel momento in cui la fotocamera è movimentata in modo differente rispetto a quanto suggerito. Su iOS è anche prevista una funzionalità che cancella la foto nel momento in cui siano stati compiuti problemi in fase di scatto.

5pa

Nella foto seguente abbiamo indicato alcune aree dell'immagine nelle quali vi sono dei difetti o problemi. Si può notare ad esempio l'orizzonte non lineare e la parte destra dell'immagine in discesa rispetto al lato opposto.

5pa

Nell'immagine seguente, invece, le cose vanno un po' meglio e se non si guarda troppo per il sottile l'immagine sembra più che accettabile

6pa

Tra i consigli più utili anche se banali riteniamo utile suggerirvi di fare più di uno scatto della medesima immagine, soprattutto in situazioni come quelle delle panoramiche. Basta infatti un movimento troppo veloce, o una leggera distrazione nel momento in cui si ruota il telefono per rovinare uno scatto.

Per concludere, elenchiamo qui di seguito una serie di suggerimenti e consigli da tenere presente nel momento in cui si realizza uno scatto:

  • Prestare attenzione a muoversi dal bordo sinistro della panoramica a quello destro.
  • Muovere lo smartphone in modo lineare e senza scatti.
  • Mantenere una velocità di spostamento nè troppo lenta, nè troppo veloce. Per trovare il giusto compromesso sono necessari alcuni esperimenti.
  • Registrare più di una panoramica e non fidarsi troppo del display del telefono.
  • Se lungo i due bordi destro e sinistro si evidenzia qualche problema ricordarsi che è possibile effettuare il crop sull'immagine.
  • Più la panoramica è ampia, maggiore è il rischio che tale immagine risulti curvata e distorta. Volendo quindi realizzare una panoramica particolarmente ampia porre molta attenzione alle fasi di ripresa.
  • Se frequentemente vi ritrovate a scattare foto panoramiche valutate il possibile acquisto di un cavalletto, anche di piccole dimensioni. Questo accessorio agevolerà le operazioni di rotazione e garantirà la necessaria stabilità allo smartphone.