Android

Galaxy S8, video a 1.000 fps per sfidare Xperia XZ Premium

Il Galaxy S8 potrebbe essere in grado di girare video in Slow-Motion a 1.000 FPS. È quanto emerge da un report realizzato da Naver, una delle principali testate web sudcoreane. Samsung si preparerebbe dunque a sfidare Xperia XZ Premium, top gamma Sony presentato in occasione del Mobile World Congress 2017, abilitato a girare video in slow-motion a 960 FPS.

Per poter ottenere queste prestazioni, l'azienda giapponese ha realizzato il sensore IMX400, dotato di memoria DRAM, acronimo di Dynamic Random Access Memory. Si tratta di una tipologia di memoria RAM che consente al nuovo sensore di Sony di immortalare un numero sempre più alto di fotogrammi, in un brevissimo lasso di tempo.

 

sony xperia xz premium 9bff0
Il sensore fotografico di Xperia XZ Premium

Samsung avrebbe utilizzato il medesimo sistema, introducendo dunque una memoria DRAM. Nel caso di Xperia XZ Premium, la registrazione video a 960 FPS si ferma alla risoluzione HD (1280 x 720). È molto probabile l'adozione della stessa risoluzione anche per il Galaxy S8 che, tra l'altro, sarà equipaggiato in alcune varianti con lo Snapdragon 835, il medesimo SoC del top gamma Sony.

Tutto questo rilancia l'ipotesi secondo la quale il Galaxy S8 non avrà a disposizione una dual-camera posteriore. Samsung ha evitato questa soluzione anche nel 2016, nonostante sia diventato quasi un trend dominante negli smartphone di fascia alta (da iPhone 7 Plus a Huawei P10, passando per LG G6).

In realtà Samsung ha recentemente annunciato un importante investimento nell'azienda israeliana Core Photonics, specializzata proprio nello sviluppo di moduli a doppia fotocamera. Non è escluso dunque che, in futuro, la gamma Galaxy possa fregiarsi anche di questa peculiarità, che necessità però di tempistiche precise per lo sviluppo, evidentemente non compatibili con quelle di commercializzazione del Galaxy S8.

samsung galaxy s8 render 1270x737
Un render del Galaxy S8

Chiarita la questione del comparto fotografico, in queste ore sono emersi nuovi dettagli. Samsung ha infatti indirettamente confermato l'esistenza del tanto chiacchierato Bixby, l'assistente vocale evoluto che dovrebbe consentire un salto di qualità rispetto all'attuale S-Voice. Sul documento integrativo italiano dedicato alla privacy per i dispositivi mobili, l'azienda sudcoreana cita espressamente Bixby.

Il Galaxy S8 dunque, salvo stravolgimenti dell'ultima ora, sarà il primo smartphone Samsung ad integrare il nuovo assistente vocale. Si cercherà di colmare uno dei gap storici rispetto ad Apple che, grazie a SIRI, è sempre stata qualche passo avanti in questo ambito, considerando tra l'altro gli oggettivi limiti di S-Voice, un progetto mai decollato. Sarà molto interessante verificare le integrazioni software con Bixby, per cui è lecito attendersi importanti novità anche per la TouchWiz, non solo da un punto di vista prettamente grafico.

Infine, sembra che l'acquisizione di Harman cominci ad avere i primi risvolti anche nel settore smartphone. Infatti, un nuovo modello di cuffie wireless chiamate Samsung U Flex, ha ricevuto la certificazione bluetooth. Il codice riportato nella documentazione è EO BG950, molto simile a quello del Galaxy S8 (SM-G950). Non è escluso che l'azienda sudcoreana possa aver realizzato degli specifici auricolari per il suo prossimo top gamma, sfruttando magari il know-how tecnologico dell'azienda acquisita (anche perché l'operazione è partita da ottobre 2016).

samsung u flex
La certificazione bluetooth delle cuffie Samsung U Flex

Tutti i dubbi saranno definitivamente chiariti il 29 marzo, quando il Galaxy S8 sarà svelato ufficialmente all'interno dell'evento Unpacked di New York. Samsung sarà chiamata a riscattare una seconda parte di 2016 complicata a causa del Note 7 e, soprattutto, a respingere la costante avanzata di Huawei.

Galaxy S8 leaked promo poster 1
Lo stand dedicato al Galaxy S8

La partita sul mercato si giocherà a partire da aprile, come confermato dalla prima immagine di uno stand dedicato alla grande distribuzione. Il Galaxy S8 si prepara ad essere grande protagonista della primavera 2017.