Android

Galaxy Z Fold 2 si fa attendere: ecco quando potrebbe arrivare

Galaxy Z Fold 2 si fa attendere. Dopo varie indiscrezioni che parlavano di un possibile arrivo già ad agosto assieme alla gamma Galaxy Note 20, Max Weinbach di XDA-Developers spegne ogni entusiasmo affermando che il nuovo pieghevole targato Samsung non debutterà prima dell’autunno. Per la fonte, non c’è da sorprendersi: il software non sarebbe ancora abbastanza maturo.

A questo punto, Weinbach presuppone che potrebbe esserci un preannuncio durante l’evento Galaxy Unpacked 2020 fissato per il 5 agosto, ma con tutti i dettagli rimandati a settembre. Lo smartphone però – a detta della fonte – potrebbe essere commercializzato addirittura ad ottobre. Le ipotesi sono supportate dalle informazioni raccolte dal codice del Galaxy Store. Ci sono riferimenti per i test di Galaxy Note 20 e Galaxy Z Flip 5G mentre Galaxy Z Fold 2 risulterebbe completamente assente.

Insomma, considerando i problemi avuti con il lancio della prima generazione di natura strettamente hardware, è comprensibile che Samsung voglia avere tra le mani un prodotto completo e duramente testato prima di un qualsiasi lancio. Stando a quanto trapelato fino a questo momento, Galaxy Z Fold 2 dovrebbe avere display più grandi: esterno da 6,23 pollici e interno da 7,7 pollici con refresh rate a 120Hz e foro per la fotocamera. Non dovrebbe mancare il supporto alle nuove reti 5G.

Insomma, un potenziamento e miglioramento del primo smartphone pieghevole. Molto probabilmente ci toccherà pazientare ancora un po’ prima di vedere come si evolverà Galaxy Fold.

Samsung Galaxy S20+ 5G, con 12 GB di RAM è disponibile su Amazon. Lo trovate a questo indirizzo.