Apple

Gmail per iOS 7 migliora, email più intelligenti su iPad

L'applicazione Gmail per iOS 7 si aggiorna e porta qualche novità interessante per chi usa la posta di Google su un iPad. Chi usa l'applicazione su iPhone invece non noterà particolari novità, a parte caratteri un po' più grandi. Comuni a entrambi i dispositivi i cambiamenti estetici per adattarsi all'aspetto di iOS 7.

La versione per iPad infatti ha ora una barra di navigazione a sinistra, che cambia aspetto e comportamento a seconda che si tenga il tablet in verticale (ritratto) oppure orizzontale (panorama). In questo secondo caso c'è un più facile accesso alle etichette di Gmail, il che potrebbe rendere l'applicazione di Google molto più invitante rispetto al client predefinito in iOS – almeno per chi usa molto le etichette, appunto.

Quando il tablet è in modalità ritratto invece la novità riguarda la visualizzazione dei messaggi, che sarà a schermo intero invece che solo su una parte e lo stesso vale per la finestra di composizione. Infine ma non ultimo, la nuova versione di Gmail per iOS 7 sfrutta la possibilità di aggiornare i dati in background, introdotta proprio con l'ultima versione del sistema operativo.

L'applicazione Gmail per iOS diventa quindi più completa, potente e versatile. La maggior parte delle persone probabilmente preferisce il client predefinito, che presenta alcuni vantaggi, anche se ci sarebbero delle ragioni per usare il prodotto proposto da Google. Voi cosa preferite?