Android

Google, la registrazione delle chiamate in arrivo sull’app Telefono

L’applicazione Telefono di Google potrebbe presto arricchirsi con una nuova e interessante funzione: la registrazione delle chiamate. A scovare i primi indizi sono stati – come sempre – i colleghi di XDA-Developers che hanno effettuato un’analisi approfondita della versione beta 43.0.289191107 dell’applicazione rilasciata su un Pixel 4.

Sono state così scoperte nuove stringhe di codice che fanno riferimento alla registrazione delle chiamate che dovrebbe essere attivabile attraverso un nuovo pulsante dedicato. Questo dovrebbe comparire nella schermata principale nel momento in cui effettuiamo una telefonata. L’accesso alle registrazioni dovrebbe essere facilitato a partire dalla cronologia delle chiamate.

Fino a questo momento, Google non ha messo a disposizione dell’utente uno strumento ufficiale per registrare le proprie telefonate. Gli utenti, infatti, si affidano ad applicazioni di terze parti per farlo. Non è detto che la funzione venga effettivamente rilasciata, ma gli indizi trovati coincidono con le recenti affermazioni di Xiaomi.

Come riportato sempre dalla stessa fonte, infatti, il produttore cinese ha deciso che gli smartphone venduti in Europa includeranno l’app Telefono e Messaggi di Google al posto degli equivalenti presenti sulla MIUI, l’interfaccia grafica proprietaria di Xiaomi che modifica di molto l’esperienza stock di Android. Alcuni utenti hanno lamentato proprio che – così facendo – avrebbero perso la possibilità di registrare le telefonate, una funzione invece offerta dalla MIUI. L’azienda di Lei Jun li aveva tranquillizzati assicurando loro che la funzione sarebbe arrivata nel corso del 2020.

A quanto pare, la promessa sarà mantenuta. Dunque, i dispositivi della linea Pixel e gli smartphone Android One – così come i futuri smartphone Xiaomi – potrebbero presto offrire agli utenti la possibilità di registrare le chiamate.

Redmi Note 8 Pro con fotocamera da 64 Megapixel è disponibile su Amazon a 226 euro tramite questo link.