Tom's Hardware Italia
Android

Google ci riprova: ecco Shoelace, il social network che sfida Meetup

Si chiama Shoelace ed è la nuova applicazione di Google che intende connettere nella vita reale persone con interessi in comune. Attualmente disponibile solo a New York.

Dopo aver definitivamente chiuso Google+ ad aprile, il gigante di Mountain View riprova con l’idea dei social network. Si chiama Shoelace e si tratta di un’applicazione che intende connettere nella vita reale persone con interessi in comune. Sul sito web si legge che “l’intera premessa di Shoelace è legare le persone in base ai loro interessi, come due lacci di una scarpa”.

Gli eventi in cui le persone si incontreranno vengono definiti “loop” all’interno dell’app e possono essere di varia natura: organizzare una partita a ping pong in un bar, guardare un film, incontrarsi in un ristorante, ecc. Non è un’idea nuova. Esistono, infatti, altre applicazioni che hanno le medesime finalità. Pensiamo, per esempio, a Meetup che ha lo scopo di facilitare l’incontro tra persone in varie parti del mondo sulla base di interessi come politica, libri, giochi, ecc.

Inoltre, lo scopo dichiarato di voler essere l’applicazione ideale per le persone che si sono recentemente trasferite in una nuova città o vogliono incontrare gente che vive nelle loro vicinanze la rende simile all’app Nextdoor. Shoelace mostrerà gli eventi organizzati nelle vicinanze e l’utente potrà creare un suo proprio evento.

Shoelace è attualmente disponibile sui dispositivi iOS e Android ma è operativa solo nella città di New York e si può accedere solo su invito ricevuto da community selezionate. Questo, però, è solo l’inizio. L’obiettivo di Google è di poter estenderla in altre città e rendere l’accesso completamente libero.

Xiaomi Mi 9 è disponibile all’acquisto su Amazon a 449 euro. Lo trovate a questo link.