Android

Google Keep permetterà presto di fare disegni e prendere appunti su fotografie e screenshot

Quando un'app riceve un "aggiornamento minore", agli occhi degli utenti molto spesso non sembra esserci niente di nuovo, ma grazie al Teardown, in alcuni casi possiamo scoprire cosa ci spetterà coi futuri aggiornamenti

Google Keep, l'applicazione di Google tutta dedicata alle note e agli appunti, si è recentemente aggiornata alla versione 3.2.415, sicuramente molti utenti italiani hanno già quest'ultima versione, ma per l'utente la situazione non è cambiata, per ora.

Google Keep riceverà presto il supporto ai disegni. È quello che è venuto fuori dal Teardown dei ragazzi di Android Police, che spulciando il codice sono riusciti a scoprire molto di più, rivelando addirittura quali saranno gli strumenti disponibili.

Google Keep disegni

Si potranno annotare le immagini e gli screenshot. La nuova versione di Google Keep, oltre a permettervi di creare disegni da zero, prevede anche di scrivere e disegnare su immagini già esistenti, siano queste foto o screenshot, non fa differenza. Questa funzione è particolarmente utile per un'applicazione di questo tipo, che fino ad ora è stata piuttosto minimale ed in qualche modo anche limitata.

La nuova funzione riservata ai disegni e le note è più completa che mai grazie ai numerosi strumenti. Trattandosi di un'app dedicata agli appunti, Google non può certamente limitarsi ad un singolo strumento. Ecco perché, propone 8 tratti per ognuno dei 4 strumenti disponibili, tra cui penna, evidenziatore, pennarello e gomma. Per quanto riguarda i colori, c'è una discrepanza, potrebbero essere 12 o 28 colori differenti.

Google Keep 3.2.415 attualmente disponibile al download non contiene ancora tutte queste novità. Ricordiamo che le funzioni sopra descritte sono nascoste nel codice di questa nuova versione, ma non risultano ancora funzionanti, probabilmente ci sarà da aspettare ancora qualche settimana.

Nexus 9 Nexus 9
Nexus 6 Nexus 6
Nexus 5 Nexus 5