Android

Google Play Music chiuderà entro fine anno, ma sarà sostituito da YouTube Music

Google Play Music chiuderà entro fine anno, ma gli utenti potranno trasferire i propri dati su YouTube Music. L’eliminazione della piattaforma dedicata alla musica non avrà quindi delle ripercussioni sull’esperienza dei consumatori.

Già da un po’, gli utenti sono consapevoli del fatto che Google intenda mandare in pensione Play Music, dopo anni di onorato servizio. A sostituire questa piattaforma ci sarà YouTube Music, con un’interfaccia utente più moderna e nuove funzionalità. Molti erano però spaventati di perdere tutti i propri dati. L’azienda ha rassicurato gli utenti: caricamenti, acquisti, brani/album aggiunti, playlist personali, Mi piace, stazioni curate e preferenze personali saranno trasportati nella nuova piattaforma.

La procedura sarà molto semplice, basterà un click, ma prima che venga conclusa potrebbe passare un po’ di tempo (in base ella quantità di informazioni). Gli utenti saranno notificati quando sarà il loro turno per effettuare questa transazione e, solo poco, sarà possibile seguire la procedura che apparirà nell’apposita pagina (raggiungibile all’indirizzo music.youtube.com/transfer).

Google Play Music, la piattaforma preinstallata in diversi smartphone, dovrebbe essere disattivata entro fine anno.

Samsung Galaxy A71, uno smartphone con delle ottime specifiche tecniche, è disponibile all’acquisto su Amazon. Lo trovate a questo indirizzo.