Android

Hisense, al CES 2020 lo smartphone con display e-ink a colori

Al CES 2020, Hisense ha presentato il primo smartphone dotato di display e-ink a colori. Il produttore cinese ci ha abituati alla presenza degli schermi e-ink che però sono sempre stati monocromatici e caratterizzati da una bassa frequenza di aggiornamento. Alla fiera statunitense, invece, la società ha presentato la futura evoluzione di questa tecnologia.

Molto simile allo smartphone Hisense A5, il nuovo modello integra un display con un refresh rate nella media. Non è stato fornito nessun dato preciso ma si vocifera che possa essere di 60Hz, in linea dunque con la maggior parte degli smartphone. A quanto pare, la tecnologia è abbastanza matura al punto da poter cominciare a produrre i primi modelli in seria già a partire del secondo trimestre del 2020, con l’arrivo sul mercato previsto per l’estate.

Credit - CNMO

Hisense non ha rivelato nessuna informazione sulla scheda tecnica, ma potrebbe trattarsi comunque di un dispositivo di fascia media. L’arrivo della tecnologia e-ink a colori sarebbe una novità interessante. Se da una parte, ci sarebbe lo svantaggio di una resa cromatica non ai livelli dei display LCD o OLED; dall’altra, si guadagnerebbe molto in termini di efficienza energetica.

Questa tipologia di pannelli ha un impatto decisamente inferiore sulla batteria rispetto a quelli tradizionali. Senza dimenticare i benefici: meno affaticamento per gli occhi e una migliore esperienza di lettura. Difficile dire se gli schermi e-ink a colori possano trovare una larga diffusione in futuro. Solo il tempo, ce lo dirà. Non ci resta che attendere!

Huawei Nova 5T con Kirin 980 e quattro fotocamere posteriori è disponibile all’acquisto su Amazon a 429 euro. Lo trovate a questo link.