Tom's Hardware Italia
Android

Holofone Phablet con proiettore HD integrato

Holofone Phablet ha uno schermo da 7 pollici, monta un proiettore HD ed è dual boot Windows 10 - Android L.

L'Holofone Phablet della californiana Akyumen è uno dei primi terminali con proiettore integrato che sbarcherà sul mercato. Dopo la presentazione al Mobile World Congress 2016, ecco finalmente giunto il momento della vendita: si può già prenotare sul sito ufficiale e la distribuzione inizierà il primo novembre. Per altro è consentito anche l'acquisto dall'Italia.

Il nuovo Phablet monta un LCD da 7 pollici con risoluzione di 1920 x 1080 pixel. Integra un Quad-core Intel Atom (Cherry Trail) con 4 GB di RAM. Lo spazio di archiviazione è di 128 GB, ma può essere ampliato via slot SD. Supporta Wi-Fi, 4G LTE, Bluetooth, Wi-Fi Direct e integra una porta USB Type C. Non mancano una fotocamera da 13 Megapixel con autofocus e tecnologia "super slow motion"; la fotocamera frontale è da 5 Megapixel.

Akyumen Hololens
Holofone Phablet

La qualità principale di questo terminale è legata a due aspetti. Il primo è la presenza di un proiettore HD (max 35 lumen) capace di fornire su una parete o altro materiale una schermata da massimo 100 pollici di diagonale. Per altro la batteria da 2910 mAh dovrebbe consentire un'autonomia di proiezione fino a massimo 2 ore.

holophone

Il secondo punto forte è legato alla presenza del sistema operativo Windows 10 con abbinato Android L. Insomma un dual-boot per ogni esigenza.

Il prezzo di ingresso per la versione "educational" è di 600 dollari, mentre le versioni più accessoriate sono disponibili a 750, 850 e 950 dollari.