Android

HTC Desire 20+ ufficiale: OK, ora ci siamo!

HTC, silenziosamente, cerca di non mollare definitivamente il treno lanciando qualche smartphone di fascia media. Oggi ha presentato Desire 20+ che va ad aggiungersi alla famiglia inaugurata con Desire 20 Pro di cui abbiamo già parlato qui.

Ad essere installato è il nuovo Snapdragon 720G e sarà proposto in un’unica versione – 128 GB di memoria interna con 6 GB di RAM – che al cambio nella nostra moneta costerà circa 250 euro.

Desire 20+

Il Desire 20+ dispone di un pannello IPS LCD in risoluzione HD+, è interrotto da un notch nella parte superiore che incorpora una fotocamera frontale da 16 MP. Ciò che ci fa un po’ storcere il naso è la cornice inferiore, decisamente troppo spessa per un medio di gamma 2020. A parte questo, l’aspetto è “attuale” e al posteriore dispone di una fotocamera disposta su un’isola che incorpora 4 sensori.

Si spazia dalla principale da 48 MP a quello di profondità da 5 MP, passando per una lente grandangolare e un obiettivo macro entrambi da 2 MP. La batteria all’interno è da 5000 mAh che dovrebbe garantita un’ottima autonomia.

Desire 20+

Tra l’altro è presente anche il sempre verde jack audio da 3,5 mm e si ricarica veloce tramite USB Type-C. I colori disponibili saranno il nero e un arancione che lungo la verticale della scocca cambierà gradazione diventando bianco. Nessun dettaglio per ora per capire se dovesse arrivare in commercio dalle nostre parti ma, se lo è diventato il Desire 20 Pro, non vediamo perché non debba arrivare anche Desire 20+.

Il nuovissimo Galaxy S20 FE è disponibile all’acquisto qui al miglior prezzo. Con caratteristiche Top e un design aggiornato è il Galaxy S20 definitivo.