Android

Schermo

Pagina 11: Schermo

Schermo

One X usa uno schermo S-LCD 2, dotato di una risoluzione HD (1280×720). La luminosità massima è di 479 cd/m2, un buon valore. La copertura dello schermo è in Gorilla Glass 2, che si differenzia principalmente dalla prima versione per uno spessore fino al 20% inferiore, mantenendo inalterate le doti di resistenza.

One S monta invece uno schermo Super AMOLED di tipo Pentile, con risoluzione qHD, cioè 960×540 pixel. Visto che si tratta di un Pentile, ha una densità della matrice di subpixel ridotta. La luminosità è inferiore e limitata a 318 cd/m2.

Lo schermo Super AMOLED dell’HTC One restituisce, come conseguenza della tecnologia, colori più caldi. La tecnologia LCD del One X è più adesa alla realtà, ma comunque con colori più caldi. La definizione dello schermo HD del One X è molto convincente, ma anche lo schermo del One S è qualitativamente molto buono.

HTC One X – Clicca per ingrandire

HTC One S – Clicca per ingrandire

Vi mostriamo l’analisi degli schermi con il colorimetro. Per il One S, come accade anche per gli altri OLED, lo spettro colori coperto è molto ampio, ma il Super LCD 2 del One X si comporta molto bene. Guardando invece la gamma, le prestazione del One X sono certamente migliori. Vi ricordiamo tuttavia che questi parametri sono importanti, per esempio, per un fotografo, molto meno per un normale utente.

HTC One X – Spazio RGB
Clicca per ingrandire

HTC One X – Luminanza
Clicca per ingrandire

HTC One X – Gamma
Clicca per ingrandire

HTC One S – Spazio RGB
Clicca per ingrandire

HTC One S – Rapporto Luminanza
Clicca per ingrandire

HTC One S – Gamma
Clicca per ingrandire

Un dato inusuale è la compatibilità per entrambi i modelli del touchscreen a solo due tocchi. Per abilitare la compatibilità a cinque tocchi, è necessario disabilitare le gesture HTC.