Android

HTC organizza un evento in Giappone per il 29 settembre: arriva Aero o J Butterfly?

In questi casi la cautela è d'obbligo: allo stato attuale non possiamo sapere cosa abbia in mente HTC, anche se alcuni indizi ci sono e spingono decisamente non nella direzione che tutti si attenderebbero.

In una parola: l'azienda taiwanese ha annunciato oggi un evento che si svolgerà il prossimo 29 settembre in Giappone e subito, assieme ai riflettori tornati a puntare sull'azienda, si sono riacesi gli entusiasmi del Web, sarà certamente l'atteso HTC A9/Aero, a cui dovrebbero essere affidate le sorti del brand, almeno nel breve termine.

Tuttavia, come detto, è meglio essere prudenti e non farsi prendere dall'entusiasmo, perché in mancanza di dichiarazioni ufficiali sull'argomento sarebbe molto facile prendere un abbaglio.

evento htc 29 settembre

Tra l'altro, analizzando i pochi dati noti, è più facile presumere che la presentazione riguardi un dispositivo certamente valido, ma che a noi europei non interessa perché non raggiungerà i nostri negozi. Ci riferiamo all'HTC J Butterfly annunciato lo scorso maggio e destinato appunto al solo mercato nipponico.

htc aero

Il J Butterfly ha una buona scheda tecnica ma essendo limitato a un solo mercato, difficilmente riuscirà a fare la differenza sul mercato per HTC.

Lo smartphone infatti dovrebbe avere uno schermo da 5.2 pollici QHD, un Qualcomm Snapdragon 810 abbinato a 3 GB di RAM e a 32 GB di memoria interna, espandibile tramite schede Micro SD fino alla densità massima di 2 TB, fotocamera posteriore da 20 Mpixel con doppia ottica, anteriore da 13 Mpixel, moduli Bluetooth, GPS, NFC, Wi-Fi 802.11ac e 4G-LTE e batteria da 2.700 mAh, il tutto controllato da Android 5.0 Lollipop con interfaccia proprietaria Sense 7.0.

Vedremo dunque tra qualche settimana quale sarà lo smartphone presentato, certamente nessuno come HTC avrebbe bisogno di un nuovo dispositivo per provare a rilanciare il proprio mercato, ma con molta probabilità questo non sarà il prossimo 29 settembre.