Tom's Hardware Italia
Android

HTC U12 Life a IFA 2018, materiali al top a 349 euro

HTC è da sempre maestra nell'utilizzo dei materiali in ambito smartphone. In occasione dell'IFA di Berlino 2018 abbiamo avuto modo di toccare con mano U12 Life, nuovo dispositivo di fascia media dell'azienda taiwanese. Oltre a una scheda tecnica calzante con il segmento di appartenenza, ciò che mi ha maggiormente colpito di questo dispositivo sono certamente […]

HTC è da sempre maestra nell'utilizzo dei materiali in ambito smartphone. In occasione dell'IFA di Berlino 2018 abbiamo avuto modo di toccare con mano U12 Life, nuovo dispositivo di fascia media dell'azienda taiwanese. Oltre a una scheda tecnica calzante con il segmento di appartenenza, ciò che mi ha maggiormente colpito di questo dispositivo sono certamente le soluzioni costruttive.

La scocca infatti è realizzata in vetro acrilico, con la back cover che presenta due differenti finiture. Sulla parte alta appare specchiata, donando una sensazione di eleganza a U12 Life. Per la parte inferiore invece HTC ha scelto una texture "zigrinata" che, oltre a evitare che vengano trattenute le impronte, aumenta nettamente il grip dello smartphone tenendolo tra le mani.

Ne scaturisce un design che in qualche modo consente a U12 Life di differenziarsi, anche se il posizionamento in verticale della fotocamera posteriore richiama un pò troppo iPhone X. La parte frontale è decisamente più anonima, l'ampio schermo da 6 pollici con risoluzione Full-HD e rapporto di forma in 18:9 è incastonato all'interno di cornici non esagerate ma comunque presenti.

Leggi anche: HTC U12+ svelato, Snapdragon 845 e 6 GB di RAM a 799 euro

Da un punto di vista tecnico HTC ha giocato sul sicuro. C'è infatti lo Snapdragon 636 accoppiato a 4 GB di RAM, una piattaforma che abbiamo visto a bordo di tantissimi smartphone di fascia media. È ovviamente troppo presto poter esprimere un giudizio sulle prestazioni, ma l'ottimizzazione solitamente effettuata dall'azienda taiwanese dovrebbe garantire performance di buon livello.

A730507 JPG

Discorso analogo per la parte fotografica, difficile da poter valutare in un contesto come quello di una fiera. Sul retro c'è una dual-camera con sensore principale da 16 MP e secondario da 5 MP, in grado di registrare video fino alla risoluzione 4K a 30 fps. Da segnalare la presenza del flash LED anche per la fotocamera anteriore, dotata di un sensore da 13 MP.

Leggi anche: HTC Vive senza cavi, si può! Arriva l'adattatore wireless

HTC U12 Life si inserisce in un segmento di mercato complesso. Per acquistarlo saranno necessari 349 euro (in Italia da ottobre), una cifra che personalmente ritengo adeguata, fermo restando la necessità di testarlo nella quotidianità per esprimere un giudizio definitivo. Il punto è che la fascia media è estremamente affollata, con tanti dispositivi validi spesso proposto a prezzi anche più basi (vedi Xiaomi).

A730505 JPG
A730509 JPG

L'azienda taiwanese non sta attraversando un buon periodo in ambito mobile, come abbiamo avuto modo di raccontarvi in un nostro precedente articolo. L'ingresso nella fascia media, per questa seconda parte del 2018, con U12 Life potrebbe consentire ad HTC di macinare vendite, cosa ormai molto difficile nel segmento dei top di gamma, dove c'è un dominio assoluto di Samsung, Apple e Huawei. Vi lasciamo al video hands-on del prodotto.


Tom's Consiglia

HTC U11 è stato lo smartphone top di gamma dell'azienda taiwanese nel 2017. Grazie alla presenza dello Snapdragon 835 è ancora un prodotto assolutamente attuale e può essere acquistato attraverso Amazon con 350 euro di sconto rispetto al prezzo di listino. Lo trovate a questo link.