Android

Huawei collabora con Meitu per migliorare l’algoritmo della fotocamera

Durante la conferenza dedicata agli sviluppatori che si è svolta nei giorni scorsi, Huawei non ha solamente svelato al mondo il suo sistema operativo HarmonyOS ma ha anche fatto altri annunci. Tra questi, emerge la collaborazione con Meitu per migliorare l’algoritmo della fotocamera. Il produttore cinese ha fatto passi da gigante in ambito fotografico per smartphone (basti pensare alle prestazioni di P30 Pro) ma molto probabilmente vuole spingersi ancora oltre.

Meitu è molto nota per le sue app di editing di immagini. È proprio questo know-how che vuole sfruttare Huawei. Stando a quanto riportato da IThome, sarebbe stata proprio Meitu ad annunciare la collaborazione – nel corso delle Developer Conference – con l’obiettivo di soddisfare ulteriormente le esigenze degli utenti. A tal fine, la società ha collaborato con Huawei per fornire accesso agli algoritmi delle fotocamere a livello di sistema.

A quanto pare, parte degli utenti Huawei utilizzano il software della fotocamera Meitu. Questo ha spinto il gigante di Shenzhen a invitare il team di Meitu ad apportare ottimizzazioni e miglioramenti alla propria applicazione fotocamera. Tuttavia, Meitu produce anche smartphone ed è una società controllata di Xiaomi con cui di recente ha presentato i dispositivi CC9 e CC9e il cui punto forte è proprio la fotocamera frontale.

Insomma, si tratta di una collaborazione interessante e strategica che potrebbe portare Huawei a consolidare ancor più la sua posizione in relazione alle fotocamere per smartphone. Chissà se vedremo i primi frutti di questa collaborazione già a bordo della prossima linea di Mate 30.

Aggiornamento 14/078/2019 – ore 13:33

Tramite una nota ufficiale, Meitu ha specificato che Huawei non utilizza la sua tecnologia di elaborazione delle immagini. “Il 10 agosto è stata presentata una collaborazione con l’applicazione Meitu Beauty al Huawei Developers Forum. Gli smartphone Huawei possono utilizzare le loro capacità multimediali per migliorare le prestazioni della funzione fotocamera Meitu Beauty App. Dunque, la fotocamera per smartphone nativa di Huawei non ha l’algoritmo Meitu integrato. Huawei non utilizza nessuna tecnologia di elaborazione delle immagini Meitu“.

Xiaomi Mi A3 è disponibile all’acquisto su Amazon. Lo trovate a questo link.