Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
Android

Huawei Mate 10, lo smartphone Android più potente per AnTuTu

Come da tradizione, AnTuTu ha pubblicato la classifica aggiornata a febbraio degli smartphone Android con il punteggio più elevato nel proprio benchmark. Al primo posto si è classificato il Huawei Mate 10, mentre la seconda piazza è stata occupata dal fratello maggiore Mate 10 Pro. Al terzo posto Honor View 10, con l'azienda cinese che ha dunque letteralmente monopolizzato il podio.

Scendendo nel dettaglio, il Mate 10 ha totalizzato 214.750 punti nel benchmark di AnTuTu. Come ricorderete, lo smartphone in questione è basato sul SoC Kirin 970 accoppiato alla GPU Mali-G72 in configurazione MP12 e a 4 GB di RAM. Esattamente la medesima piattaforma hardware di Mate 10 Pro (214.707 punti) e di Honor View 10 (213.758 punti), con questi ultimi due che possono però contare su 6 GB di RAM.

antutu top 10 febbraio 2018

Quarto e quinto posto di questa particolare classifica sono invece occupati, rispettivamente, da OnePlus 5 e OnePlus 5T, entrambi basati sul processore Snapdragon 835. Seguono Nubia Z17, Nubia Z17s, Xiaomi Mi 6, Xiaomi Mi Mix 2 e Samsung Galaxy Note 8. L'azienda sudcoreana è dunque l'unica a interrompere il dominio dei brand cinesi.

Leggi anche: Huawei Kirin 970 ufficiale, SoC con intelligenza artificiale

Come sempre in questi casi, occorre ricordare come i benchmark vadano comunque contestualizzati. Forniscono certamente delle indicazioni circa la "potenza bruta" degli smartphone, ma questo non è l'unico aspetto da dover considerare in relazione all'esperienza utente quotidiana restituita dai dispositivi mobili.

Mate 10 Pro
Mate 10 Pro

Inoltre, trattandosi di una classifica aggiornata a febbraio, non c'è stato modo di inserire i nuovi top di gamma presentati al Mobile World Congress 2018, tra cui figurano il Galaxy S9 e il Sony Xperia XZ2. Questi possono contare sulle prestazioni offerte dall'Exynos 9810 e dallo Snapdragon 845 che, presumibilmente, dovrebbero consentirgli di entrare quantomeno nella top ten di AnTuTu.

Leggi anche: Recensione Mate 10 Pro, Huawei ha fatto centro

Attendiamo dunque l'aggiornamento della classifica a marzo da parte della celebre piattaforma di benchmark. In ogni caso, così come era già emerso negli scorsi mesi, appare evidente come Huawei abbia svolto un ottimo lavoro con il Kirin 970, come del resto abbiamo avuto modo di verificare sul campo all'interno delle recensioni di Mate 10 Pro e di Honor View 10.


Tom's Consiglia

Nel caso in cui non voleste spendere cifre da top di gamma, potreste puntare la versione Lite del Mate 10. È disponibile all'acquisto attraverso Amazon.