Tom's Hardware Italia
Android

Huawei Mate 20 Pro conquista la vetta nella classifica di DxOMark

Huawei Mate 20 pro ha ottenuto 109 punti nella classifica di DxOMark conquistando la testa della classifica dove ritroviamo anncora il P20 Pro.

Il Mate 20 Pro continua a essere oggetto di test. Questa volta è stato analizzato da DxOMark – il portale di benchmark che valuta la qualità fotografica dei dispositivi – ottenendo una media di 109 punti. Un risultato che lo porta sul gradino più alto della classifica insieme al fratello P20 Pro.

Nello specifico, il punteggio totale rappresenta una media tra i punti ottenuti per gli scatti (114) e quelli raggiunti per i video (97). Una qualità che abbiamo avuto modo di provare con mano e che ci ha portato – nella nostra recensione – a definire il Mate 20 Pro come il miglior smartphone in ambito fotografico, soprattutto in notturna.

Il comparto fotografico di Mate 20 Pro è composto da una tripla fotocamera posteriore con sensore principale da 40 MP coadiuvato da uno grandangolare da 20 MP e da un teleobiettivo da 8MP che supporto lo zoom ottico 5X. Frontalmente, una fotocamera da 24MP.

Il portale esalta in particolar modo l’esposizione, la resa cromatica, la messa a fuoco automatica e la riduzione del rumore durante la registrazione video.Un po’ meno precisi sono stati invece gli scatti con effetto bokeh che seppur di buon livello sembrano essere leggermente inferiori rispetto al già citato P20 Pro. Infatti, la modalità ritratto è l’elemento che ha ottenuto il punteggio più basso (60).

In ogni caso, Huawei ha fatto centro sul comparto fotografico. La prova è la presenza dei due top di gamma della casa cinese che occupano il primo posto in classifica. Le cose potrebbero ulteriormente migliorare con l’arrivo del P30 Pro – che dovrebbe avere ben 4 fotocamere con zoom ottico 10X.

Huawei Mate 20 Pro è disponibile all’acquisto attraverso Amazon con una cover in omaggio. Lo trovate a questo link.