Android

Huawei: oltre 100 milioni di smartphone venduti, bene anche Watch GT

I risultati messi a segno da Huawei nella prima metà del 2019 sono impressionanti. In occasione di una conferenza che si sta svolgendo in Cina dove è atteso il nuovo Nova 5, il produttore cinese ha infatti annunciato di aver spedito oltre 100 milioni di smartphone nei primi cinque mesi dall’anno. Questi dati confermano il grande successo e l’ascesa del brand nel corso degli ultimi 4 anni.

Basti pensare che nel 2015 lo stesso risultato è stato raggiunto nel mese di dicembre, nel 2016 a ottobre, nel 2017 a settembre e nel 2018 il 18 luglio. Quest’anno invece il traguardo è stato raggiunto il 30 maggio. In pratica, le spedizioni di Huawei sono aumentate da 3 milioni del 2010 a 200 milioni di unità nel 2018.

A fare bene non sono solo gli smartphone. Il colosso di Shenzhen, infatti, hanno annunciato che la sua serie di smartwatch Huawei Watch GT sta registrando buoni risultati. Le spedizioni hanno oltrepassato le 2 milioni di unità. Il merito di questo successo è da attribuire alla cura dei materiali e alla versatilità di questi dispositivi pensati soprattutto per un pubblico sportivo.

Il modello standard di Watch GT ha un corpo in acciaio inossidabile con la ghiera addirittura in ceramica. Il quadrante è da 46 mm e integra un display AMOLED da 1,39 pollici. È perfetto per lo sport grazie anche alla impermeabilità fino a 5 atmosfere. È un dispositivo elegante e sportivo allo stesso tempo che incontra i gusti di varie tipologie di utenti.

Insomma, il successo di Huawei è innegabile. D’altronde, gli stessi dati IDC relativi al primo trimestre 2019 lo confermano. L’azienda cinese ha superato Apple al secondo posto detenendo il 17% di quota di mercato a meno quattro punti percentuali dalla testa della classifica occupata da Samsung.

Huawei Watch GT è disponibile a meno di 150 euro su Amazon. Lo trovate a questo link.