Android

Huawei P40 può essere utilizzato come microfono esterno

Huawei ha da poco lanciato la nuova serie P40. I nuovi smartphone top di gamma – già disponibili su Amazon – si presentano con una scheda di altissimo livello. Nelle scorse ore, è venuta a galla la presenza di un’interessante funzione: la possibilità di utilizzare lo smartphone come microfono esterno sfruttando la tecnologa Wireless Sound Transmission.

La descrizione della funzionalità – identificata con il nome Sound Booster – è la seguente: aumenta la tua capacità di ascoltare l’ambiente circostante trasformando il tuo telefono in un microfono in remoto che trasmette l’audio agli auricolari o agli altoparlanti Bluetooth. Per il momento, i dispositivi che la supportano sono solamente gli auricolari wireless FreeBuds, FlyPods e Freelace.  Non è escluso che in futuro la lista possa allargarsi. Come funziona?

In pratica, una volta accoppiati gli auricolari, basterà attivare la funzione per trasmettere in tempo reale l’audio captato dal microfono del P40 al dispositivo connesso. Una funzione che consente di trasformare lo smartphone in un microfono dedicato con amplificazione del suono. Una peculiarità che potrebbe trovare diverse applicazioni nell’utilizzo quotidiano.

In modalità ascolto wireless, pensiamo – per esempio – al monitoraggio di un neonato mentre i genitori sono in un’altra stanza. Immaginiamo anche l’utilizzo in accoppiata a uno speaker Bluetooth per amplificare il suono proveniente dal P40 in spazi affollati e rumorosi. Insomma, parliamo di una funzione che potrebbe essere sfruttata in molte occasioni.

Acquistando un P40 Pro entro il 4 maggio si riceverà in omaggio lo smartwatch Huawei Watch GT 2. Smartphone disponibile a questo link.