Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
Android

Huawei Pay arriva in Europa: partnership con Visa

Huawei Pay, il servizio di pagamento via smartphone già diffuso in Cina, arriverà in Europa – e con ogni probabilità anche in Italia – a partire dal prossimo anno. L’annuncio è stato fatto nel corso del Huawei Eco-Connect 2018 tenutosi a Roma nei giorni scorsi, dove  – tra le altre cose – l’azienda ha annunciato l’estensione della propria collaborazione con Visa.

Come funziona Huawei Pay? Quando un utente associa la carta di credito al proprio smartphone, la tecnologia Visa Token Service sostituisce i dati sensibili con un codice identificativo unico che verrà utilizzato al momento del pagamento. In questo modo, l’esposizione delle informazioni della carta sarà ridotta e di conseguenza aumenterà il livello di sicurezza.

Inoltre, il token – il codice numerico che sostituisce il numero di account di 16 cifre, la data di scadenza e il codice di sicurezza, con un identificativo digitale unico –  può essere utilizzato solo dal dispositivo a cui è stato associato. In caso di perdita o furto del telefono, l’account può essere disattivato senza dover bloccare la carta di credito. 

Dopo Apple, Google e Samsung, anche Huawei si appresta a diffondere sempre più metodi di pagamento veloci e sicuri. L’azienda specifica che il servizio sarà disponibile nei principali mercati europei con società emittenti selezionate.

Honor View 10 Lite – caratterizzato da un ottimo rapporto qualità/prezzo – è acquistabile su Amazon a 258 euro. Lo trovate a questo link.