Android

I bambini soppiantano le console ed i PC con smartphone e tablet

Negli ultimi anni i videogiochi per smartphone e tablet sono sempre più presenti e conquistano una fetta di mercato che cresce di mese in mese. Di fatto, per motivi non troppo misteriosi, gran parte dei grossi sviluppatori stanno dedicando maggiore attenzione a questo settore.

I motivi del successo dei videogiochi per Android ed iOS, sono fin troppi per elencarli, ma tra le principali giustificazioni di questo fenomeno vi è la diffusione di smartphone e tablet.

Console Gaming vs Gaming mobile

Mentre le console erano e restano un oggetto di nicchia, smartphone e tablet sono sempre più presenti nelle case degli italiani. Il primo campanello d'allarme arriva dai videogiocatori del futuro: i bambini, i quali sono sempre più bramosi di tablet e smartphone e sempre meno di PC e console.

IGN, il noto sito Web specializzato in videogiochi, in un video della serie Up At Noon ha messo in risalto quella che secondo loro sarà la fine dei videogiochi per console e PC.
Durante il programma, i due conduttori si sbizzarriscono con tante teorie sul futuro del settore videoludico, trattando il tema dei videogiochi mobile in maniera piuttosto bizzarra e divertente, mettendo in risalto il fatto che la diffusione del fenomeno è dovuto principalmente ai bambini, i quali riescono a convincere facilmente i genitori all'acquisto di uno smartphone o un tablet, giustificando l'acquisto spacciandoli per oggetti utili alla scuola, ma che poi diventano strumenti per videogiocare senza troppi controlli.

La crescita del gaming mobile
La crescita del settore dei videogiochi per smartphone e tablet

La paura dei conduttori e di gran parte degli appassionati di videogiochi per PC e console, è che un giorno queste piattaforme smetteranno di essere supportate poiché soppiantate da smartphone e tablet. Il problema non ci sarebbe, se non fosse che la maggior parte dei titoli mobile è di qualità piuttosto scadente e non all'altezza di grandi produzioni per console come un Grand Theft Auto o Metal Gear Solid. Quindi la sfiducia non è tanto nei confronti di tablet e smartphone, ma nell'ecosistema dei videogiochi mobile che piuttosto che al divertimento puro sono per la maggior parte orientati ai profitti.

Effettivamente, la loro teoria non è sbagliata, infatti tanti sono gli sviluppatori che guardano con occhio malizioso al settore dei videogiochi mobile, che al momento risulta più remunerativo e meno rischioso dei videogiochi per console. Ma è difficile opporsi al progresso, il mercato si adatta sempre alle esigenze dei nuovi consumatori, quindi è molto probabile che un giorno, le console ed i videogiochi smetteranno di esistere così come li conosciamo.

2DS - Console, Bianco/Rosso 2DS – Console, Bianco/Rosso
Apple iPhone 6 16GB Apple iPhone 6 16GB
Google Nexus 6 Google Nexus 6