Android

I nuovi Sony Xperia Z5 sono impermeabili? Sì… ma non sott’acqua

I nuovi Sony Xperia Z5, Z5 Compact e Z5 Premium sono davvero resistenti alle infiltrazioni di polvere e liquidi? Si, no, forse. All'interno dell'azienda nipponica evidentemente non sono tutti d'accordo.

I tre smartphone sono certificati IP68 e questo è un fatto che ne assicura l'impermeabilità alla polvere e all'acqua, fino a 1.5 metri di profondità per 30 minuti.

main sonywater

Questo recita la certificazione e su questo i creativi nipponici ci hanno ricamato a dovere, accompagnando il lancio dei tre smartphone con un ricco corredo di foto di gente sorridente che si scatta fotografie subacquee.

L'assistenza Sony però evidentemente non concorda e ha deciso di esplicitare la cosa, modificando la pagina dedicata al comportamento degli smartphone sott'acqua con l'aggiunta di qualche avvertimento.

Xperia Z5 è impermeabile e resistente alla polvere. Non dovrai più temere la pioggia e potrai persino sciacquarlo sotto il rubinetto se si sporca: ricorda solo che tutte le porte e le cover devono essere saldamente chiuse. Non immergere il dispositivo in acqua, né esporlo ad acqua di mare, acqua salata, piscine a base di cloro o altri liquidi (per esempio, bevande). Ogni abuso o uso improprio del dispositivo annullerà la garanzia.

content small xp4

Adesso è più chiaro? Sono impermeabili, ma solo a certe condizioni e certamente non sono pensati per resistere a qualcosa di più che un po' di pioggia o qualche schizzo a bordo piscina anzi, nemmeno, visto che quest'ultima contiene cloro.

Insomma ora siete avvisati, non vi azzardate a recarvi in garanzia con lo smartphone bruciato a seguito di un tentativo di selfie subacqueo.