Tom's Hardware Italia
Android

Il Galaxy Note 7 è pericoloso, va tolto dal mercato

Negli Stati Uniti si sono verificati almeno altri quattro nuovi casi di Galaxy Note 7 che hanno preso fuoco. Una persona è finita anche all'ospedale.

Il Galaxy Note 7 è un prodotto morto sul nascere, un "dead smartphone walking". Anche le unità sostituite dopo il primo richiamo stanno andando a fuoco. A fuoco, non a ruba. Dopo il fumo e le fiamme emesse da un dispositivo nuovo di zecca a bordo di un volo della Southwest Airlines, negli Stati Uniti si segnalano diversi casi analoghi.

galaxy note 7 fuoco 01

Il primo riguarda un tredicenne del Minnesota, che ha visto il suo nuovo Note 7 andare in fiamme. Un altro caso si è manifestato a Nicholasville, Kentucky, dove il possessore dello smartphone Michael Klering si è svegliato alle 4:00 del mattino trovando la camera da letto piena di fumo e il telefono in fiamme. Nel corso della giornata si è recato in ospedale a causa dell'insorgere di una bronchite acuta legata all'inalazione di fumo.

Klering ha spiegato che il telefono, nelle sue mani da circa una settimana, non era collegato alla presa di corrente. Stando ai media statunitensi Samsung era a conoscenza da alcuni giorni di questo nuovo caso, ma avrebbe taciuto. Un terzo episodio è avvenuto in Virginia, con modalità del tutto simili a quello del Kentucky: lo smartphone era appoggiato sulla scrivania e il suo possessore si è svegliato in piena notte per via del fumo che aveva iniziato a riempire la stanza.

galaxy note 7 fuoco 02

Un ultimo caso si è verificato a Houston, Texas, dove l'acquirente Daniel Franks stava mangiando con moglie e figlia quando lo smartphone ha preso fuoco senza apparente motivo. In risposta a tutte queste vicende i principali operatori telefonici statunitensi come AT&T, T-Mobile e Verizon hanno bloccato le vendite del prodotto e stanno offrendo rimborsi e sostituzioni con altri telefoni ai propri clienti.

Sebbene manchi una nota ufficiale, sembra che Samsung abbia ormai sospeso la produzione e le consegne del dispositivo. È quanto trapelato da fonti sudcoreane e da un memo interno dell'operatore australiano Telstra. Dall'azienda sudcoreana al momento filtrano dichiarazioni formali sull'avvio di indagini accurate su tutti i casi emersi, in collaborazione con l'ente statunitense per la sicurezza dei prodotti elettronici.

galaxy note 7 fuoco 03

Per Samsung è innegabilmente un danno di immagine ed economico enorme, che segue un già pesantissimo primo richiamo. Il nome Note 7, se non l'intero brand Note, è ormai compromesso.

Non resta che attendere una nota ufficiale: Samsung cancellerà il prodotto o tenterà un secondo richiamo e nuove consegne? Sembra un azzardo, la fiducia dei consumatori è ai minimi termini. L'unica consolazione è che per una volta l'Italia non è colpita dal problema, dato che il Note 7 ha manifestato problemi prima di arrivare nei negozi dello Stivale.

IPHONE 7 32GB IPHONE 7 32GB
  

IPHONE 7 32GB SILVER IPHONE 7 32GB SILVER
  

iPhone 6s Plus 64GB iPhone 6s Plus 64GB