Android

Il mercato tablet è in declino, ma Amazon sorride

Tredicesimo trimestre consencutivo in calo per il mercato tablet. È quanto emerge dal nuovo report realizzato da IDC, che ha posto la lente d'ingrandimento sul Q4 2017 e sull'intero andamento di questi dispositivi nel corso dello scorso anno. Nonostante l'evidente calo di interesse da parte degli utenti, Amazon sembra avere di che sorridere.

Partiamo innanzitutto dall'andamento generale del settore tablet. Nel 2017, stando ai dati raccolti da IDC, le spedizioni totali si sarebbero assestate su 163,5 milioni di unità, in calo del 6,5% rispetto al 2016. Una tendenza ancora più evidente nel quarto trimestre dello scorso anno durante il quale, nonostante le festività natalizie, il calo sarebbe stato del 7,9%.

mercato tablet

Non è certamente un mistero il fatto che il mercato tablet sia in netto declino ormai da anni. Questi dispositivi hanno enormemente sofferto la minor spinta al cambiamento, rispetto a quanto avviene in ambito smartphone, da parte degli utenti, che tendono ad utilizzarli più a lungo nel tempo.

Leggi anche: Fire TV Stick Basic Edition disponibile su Amazon Italia

Non a caso, i numeri messi in evidenza da IDC e relativi ai singoli produttori sono eloquenti. Le spedizioni di tablet Apple sarebbero cresciute del 3% nel 2017 rispetto all'anno precedente, quelle delle tavolette Samsung avrebbero subito un calo del 13%, una decrescita condivisa anche da Lenovo (-13,1%) e da tutte le altre aziende escluse dalla top 5 (-27%).

mercato tablet

La crescita più importante avrebbe però riguardato le spedizioni di tablet Huawei e Amazon. L'azienda cinese, nel corso del 2017, avrebbe messo a segno un +28%, mentre il colosso dell'e-commerce un +38%. La gamma di tablet Fire sembra essere stata assoluta protagonista durante le festività natalizie dello scorso anno, con un aumento delle spedizioni pari al 50,3% rispetto al quarto trimestre 2016.

Il successo dei tablet Amazon Fire rappresenta un fenomeno molto particolare. Si tratta infatti di dispositivi basati su una versione di Android fortemente personalizzata dal colosso dell'e-commerce, tanto da non essere presente neanche il Play Store.

Mercato tablet

Questo aspetto però, unitamente alla perfetta integrazione nell'ecosistema Amazon e ai prezzi contenuti, potrebbero rappresentare le chiavi di lettura del successo dei dispositivi Fire. Del resto, Android non ha saputo offrire quel tanto agognato salto di qualità in ambito tablet, mentre gli iPad appartengono a segmenti decisamente differenti viste le cifre richieste da Apple.

Leggi anche: Tablet: la crisi continua, contro corrente solo Huawei

Pensiamo ad un prodotto come il Fire HD 8, acquistabile attraverso Amazon a poco più di 100 euro e che, non a caso, continua a riscuotere successo in termini di vendite. Il colosso dell'e-commerce offre anche il Fire 7 a 75 euro, una cifra con la quale non è semplicissimo riuscire a trovare un tablet Android valido, senza contare l'assistenza post vendita offerta dall'azienda di Seattle.

Mercato tablet
Amazon Fire 8 HD

Ricordando come i dati raccolti da IDC non possano essere considerati ufficiali, la sensazione è che, all'interno del mercato tablet, la richiesta sia sempre più rivolta a dispositivi caratterizzati da un ottimo rapporto qualità/prezzo. Amazon sembra aver perfettamente compreso questo meccanismo, fermo restando la crescita messa a segno dagli iPad, che continuano a rappresentare una scelta imprescindibile per determinate fasce d'utenza.


Tom's Consiglia

Il Galaxy Tab S3 è l'attuale tablet top di gamma Samsung, uno dei migliori sul mercato. È caratterizzato da uno schermo da 9.7 pollici Super AMOLED (2.048 x 1.536) e dal supporto alla S-Pen.