Android

Immuni, ci siamo: pronti al test in tre Regioni

Immuni è in dirittura d’arrivo. Il Ministero della Salute ha confermato che l’app scelta per il contact tracing verrà testata inizialmente in tre regioni: Liguria, Abruzzo e Puglia. La sperimentazione partirà entro la prossima settimana mentre la disponibilità a livello nazionale è programmata per la metà del mese di giugno. Tempistiche più o meno in linea con quanto dichiarato dal commissario all’emergenza Arcuri nei giorni scorsi.

Come già detto in precedenza, l’applicazione Immuni sarà scaricabile a partire dal Play Store per gli smartphone Android e da App Store per gli iPhone. Google e Apple hanno già aggiornato i propri sistemi per far sì che l’app funzioni correttamente. Ricordiamo, infatti, che l’Italia ha scelto la tecnologia sviluppata dai due colossi della Silicon Valley, considerata più rispettosa della privacy degli utenti rispetto ad altre soluzioni.

L’installazione sarà volontaria e la sperimentazione serve a individuare eventuali bug e malfunzionamenti, prima del lancio a livello nazionale. Si aspetta ancora il parere definitivo da parte dell’Autorità garante della privacy, che dovrebbe arrivare nel corso delle prossime ore e che – stando a quanto dichiarato dal Garante della privacy, Antonello Soro – dovrebbe esprimersi favorevolmente.

Abbiamo avuto modo di approfondire il funzionamento e le caratteristiche di Immuni in un articolo dedicato raggiungibile tramite questo link. Come ripetuto più volte, l’app sfrutterà il Bluetooth per tenere traccia dei contatti e non utilizzerà in nessun caso la geolocalizzazione. I dati che si scambieranno gli smartphone saranno anonimizzati e non permetteranno di risalire all’identità del cittadino.

Le informazioni saranno completamente eliminate non appena l’emergenza sarà terminata, o comunque entro il 31 dicembre 2020, e il server centrale sarà controllato da Sogei (società controllata al 100% dal Ministero dell’economia e delle finanze). Rispettati, dunque, i requisiti di “pubblico e italiano”. Insomma, siamo alle battute finali. Ancora pochi giorni e Immuni diventerà operativa.

Il nuovo iPhone SE 2020 è disponibile su Amazon a partire da 499 euro. Lo trovate a questo link.