Apple

Instagram per iPad, il CEO spiega perché non c’è ancora

Instagram è una tra le applicazioni più utilizzate del momento. Nonostante la società introduca sempre più funzioni e cominci a estenderle anche alla versione web, non è ancora disponibile una versione per iPad. I possessori dei tablet di casa Apple sono costretti a utilizzare l’applicazione per iPhone che si presenta così come una versione ingrandita. Perché? Una prima risposta viene fornita dal CEO di Instagram, Adam Mosseri, proprio tramite le Storie del popolare social network.

Secondo Mosseri, la ragione per cui non esiste ancora una specifica app di Instagram per iPad è la mancanza di risorse umane da impiegare per il suo sviluppo. “Vorremmo costruire un’app per iPad, ma abbiamo solo queste persone e molte cose da fare, e non è ancora emersa come la miglior cosa da fare” risponde il CEO alla domanda di un utente. Insomma, la volontà c’è ma le risorse sarebbero attualmente impegnate su altri progetti, come il miglioramento e il perfezionamento della versione per iPhone.

Detto ciò, la mancanza di personale come motivazione lascia qualche perplessità. Se consideriamo che Instagram fa parte di Facebook che è una delle società più ricche della Silicon Valley il cui aumento delle spese nell’ultimo trimestre è stato giustificato proprio con le nuove assunzioni, la risposta di Mosseri appare meno convincente.

Insomma, ciò che è chiaro è che – almeno per il momento – lo sviluppo di un’app realizzata ad hoc per iPad non rappresenta una priorità per Instagram. Gli utenti di iPadOS dunque dovranno attendere ancora un po’ e accontentarsi di utilizzare la versione per iPhone o di accedere tramite il sito web anche se questo offre meno funzionalità.

 iPad 10,2 2019 è disponibile all’acquisto su Amazon a 349 euro. Lo trovate a questo link.