Smartwatch

Intel e Luxottica: patto per creare occhiali belli e intelligenti

Intel e l'italiana Luxottica hanno siglato un accordo di collaborazione pluriennale in ricerca e sviluppo per realizzare occhiali di fascia alta intelligenti (connessi a Internet, con app, notifiche, eccettera) che fondano lusso e sportività.

Luxottica Intel Glass

L'alleanza strategica darà i suoi primi frutti nel 2015. "Lo sviluppo delle tecnologie indossabili sta catalizzando l'interesse di chi investe in innovazione", ha dichiarato Brian Krzanich, CEO di Intel. "La collaborazione con Luxottica Group unirà i nostri ecosistemi, combinando le tecnologie all'avanguardia, hardware e software di Intel, con il design innovativo e la conoscenza del consumatore propri di Luxottica. Questo connubio di competenze guiderà un'innovazione ancora più rapida, andando oltre il limite del possibile".

"Questo accordo rappresenta un'incredibile opportunità per continuare a innovare e definire ulteriormente il futuro dell'eyewear", ha affermato Massimo Vian, CEO di Luxottica Group. "Insieme a Intel esploreremo le potenzialità delle tecnologie indossabili, spingendoci oltre a quelli che a oggi sono i confini tradizionali dell'occhiale. Guideremo questo nuovo segmento con lo sviluppo di montature intelligenti e funzionali, oltre che belle. Prodotti che i consumatori ameranno indossare".

Intel è molto attiva nel settore degli indossabili dopo aver creato una divisione ad hoc lo scorso anno guidata da Mike Bell. Nei giorni scorsi si è vociferato di una nuova versione dei Google Glass proprio con chip Intel e forse non è un caso dato che Luxottica è anche partner di Google in questa avventura verso la creazione di una nuova classe di prodotti che abbia presa sui consumatori, seppur le incognite non manchino.