Voce alle aziende

Internet a casa: ecco come risparmiare con le offerte Fastweb

Oggi è quasi impossibile non avere una connessione internet a casa. Tutti, o quasi, necessitano di essere connessi, per questioni di lavoro, per studio o magari per svagarsi. Ad esempio, grazie a internet è possibile vedere tantissimi film e telefilm sulle apposite piattaforme mentre si è comodamente seduti sul divano.

Tra le varie offerte presenti sul mercato, una che spicca è sicuramente quella di casa Fastweb. Più precisamente, Fastweb Casa è un’offerta internet casa che comprende anche chiamate illimitate, sia verso i fissi che i cellulari. Il prezzo è di 30,95 euro al mese, e include internet in fibra ottica, capace di raggiungere la velocità di 2,5 giga al secondo, nonché un modem di ultima generazione e tre mesi di discovery+.

In sostanza, si tratta di un pacchetto che permette di accontentare diverse esigenze: connessione veloce, chiamate illimitate e possibilità di vedere film, il tutto a un prezzo più che concorrenziale. Per avere maggiori dettagli su questo piano, può essere utile consultare le opinioni su Fastweb Casa in rete e farsi un’idea sulla sua convenienza o meno.

Attivare Fastweb Casa

Attivare Fastweb Casa è davvero un’operazione semplice, tuttavia occorre precisare alcuni aspetti fondamentali. Se si ha già una connessione internet e si vuole cambiare operatore, è necessario dotarsi del codice di migrazione della linea. In tal caso può sorgere spontanea la domanda: “come posso reperire il codice di migrazione della linea?”. Niente panico, il codice in questione è facilmente reperibile sull’ultima bolletta ricevuta.

Ottenuto il codice, è necessario fare un ulteriore step per evitare spiacevoli sorprese. È necessario, infatti, effettuare il controllo della copertura dei servizi Fastweb al proprio indirizzo. Solo in questo modo, infatti, è possibile accertarsi che la connessione sia presente nella zona dove è ubicata la propria abitazione. Dopo aver controllato l’effettiva presenza della copertura, si può svolgere tutta la procedura di cambio di operatore online, mediante il sito web ufficiale Fastweb, inserendo il codice di migrazione prima menzionato. Fastweb permette ai propri clienti di gestire, direttamente sul sito ufficiale, tutta la procedura per il cambio dell’operatore in modo da evitare inutili perdite di tempo, come ad esempio recarsi di persona presso una filiale e richiedere ad un operatore di porre in essere tutto il procedimento.

Quando i servizi scelti verranno attivati (in genere dopo almeno 15-20 giorni, massimo 60) è necessario inoltrare una disdetta all’operatore precedente, mediante il proprio indirizzo di posta elettronica certificata (PEC), oppure, in alternativa, mediante una raccomandata con relata di notifica, oppure ancora, recandosi in un punto vendita autorizzato del precedente operatore di persona e svolgere tutto il procedimento lì. Se, invece, si ha intenzione di attivare una nuova linea, tutto il procedimento è molto più semplice e snello. È necessario, infatti, svolgere semplicemente la procedura online ed attendere l’attivazione e la consegna del modem, che in genere avviene entro pochi giorni.

Modem Fastweb NeXXt

È risaputo che per navigare ad alta velocità non occorre solamente una connessione veloce ma anche, e forse soprattutto, un modem ad alte prestazioni, ed è per questo che Fastweb ha pensato di crearne uno ad hoc per questo pacchetto.

Fastweb Casa funziona mediante il box internet NeXXt, che permette di connettere tutti i dispositivi in casa alla massima velocità, grazie al Wi-Fi di ultima generazione. Una delle funzionalità più interessanti di questo modem è la possibilità di ottimizzare la connessione creando dei profili differenti a seconda dell’utilizzatore. In questo modo, è possibile potenziare un profilo invece di un altro: ciò vuol dire che se una persona ha necessità di connessione più veloce per lavoro o didattica a distanza, si può scegliere di potenziare il profilo togliendo velocità a chi ha bisogno solo di navigare per intrattenimento. In più, il box NeXXT è gestibile anche mediante Alexa, l’assistente vocale di ultima generazione integrato nel modem.