Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
Apple

iOS 11.3.1, risolto il problema con i display di terze parti

Apple ha rilasciato iOS 11.3.1. L'azienda di Cupertino ha così risolto il problema che rendeva inutilizzabili, negli iPhone, i display di terze parti e quelli montati da centri assistenza non ufficiali. Un bug che, come abbiamo avuto modo di raccontarvi nelle scorse settimane, ha fatto parecchio discutere, causato da un chip che richiede un pairing con la scheda logica.

Inizialmente il problema, presentatosi con l'update ad iOS 11.3, è stato evidenziato negli iPhone 8 che montavano display non originali. Successivamente il bug si è presentato anche negli smartphone Apple con schermi originali, sostituiti però nei centri assistenza non ufficiali. Nel dettaglio, il touch-screen smetteva di rispondere ai tocchi, rendendo di fatto i dispositivi inutilizzabili.

ios 11 3 1 released for iphones with third party display repair patch security fixes 1280x600

Il problema è stato individuato in un chip integrato nei pannelli, che richiede appunto un pairing con la scheda logica che può essere operato solo da Apple o dai centri assistenza autorizzati. L'azienda di Cupertino è comunque intervenuta con l'update ad iOS 11.3.1, risolvendo definitivamente il bug che, tra l'altro, aveva scatenato un acceso dibattito.

Leggi anche: iOS 11.3 blocca i display non originali di iPhone 8?

Sì perchè la questione della riparazione degli smartphone (e, in generale, dei dispositivi elettronici) continua a essere uno dei temi caldi nel settore dell'elettronica di consumo. Da una parte le aziende hanno strutturato un enorme business attorno ai centri assistenza, mentre dall'altra parte i vari enti preposti al controllo richiedono a gran voce che gli utenti possano essere agevolati nel poter riparare i propri prodotti.

iPhone 6s Plus iFixit teardown image 004

Una questione complessa, che inevitabilmente intacca importanti interessi economici. Appare evidente però come, considerando la diffusione dei dispositivi elettronici, sia sempre più necessaria una regolamentazione più stringente in merito alle riparazioni, che possa magari essere condivisa a livello globale.


Tom's Consiglia

iPad Pro 10.5, attuale tablet top di gamma Apple, è disponibile all'acquisto attraverso Amazon con uno sconto di 100 euro rispetto al prezzo di listino.