Apple

iOS 13.3, bug consente ai bambini di aggirare i limiti dei genitori

Apple ha rilasciato iOS 13.3 pochi giorni fa introducendo delle interessanti novità per il controllo parentale. Come abbiamo avuto modo di raccontarvi in un articolo dedicato, con il nuovo aggiornamento i genitori sono in grado di limitare le comunicazioni dei loro figli impedendo che questi possano effettuare chiamate o scambiarsi messaggi con numeri sconosciuti non presenti in rubrica. A quanto pare, un bug permetterebbe comunque ai bambini di aggirare i limiti imposti dai genitori.

CNBC riporta infatti che se un numero sconosciuto invia un SMS all’iPhone del minore, a quest’ultimo viene data la possibilità di aggiungere senza alcun problema il contatto alla propria rubrica. In questo modo, la conversazione tra i due potrà continuare senza nessun ostacolo o limite. Ma non solo. Pare, infatti, che il bambino possa evitare le restrizioni imposte dai genitori usando un Apple Watch associato all’iPhone in suo possesso.

Tuttavia, sempre la stessa fonte, riferisce che il bug non entra in azione se la funzione Downtime è attiva. Questa è diversa da Screen Time. La prima rende inutilizzabile il dispositivo in determinate fasce orarie, mentre la seconda consente al genitore di tenere traccia del comportamento dei propri figli sullo smartphone e di impostare alcuni limiti, come appunto quello relativo alle comunicazioni con determinati contatti.

Apple ha immediatamente commentando affermando che “questo problema si verifica solo su dispositivi configurati con una configurazione non standard ed è disponibile una soluzione alternativa. Stiamo lavorando su una correzione completa e la rilasceremo in un prossimo aggiornamento software”.

La soluzione potrebbe essere semplice. Il colosso di Cupertino potrebbe rimuovere il pulsante “Aggiungi contatto” quando un bambino riceve un messaggio da un numero non presente nella sua rubrica. Oppure potrebbe richiedere il PIN di un genitore prima che al figlio venga consentito di salvare un nuovo contatto.

iPhone 11, lo smartphone più economico di Apple, è disponibile a meno di 800 euro su Amazon. Lo trovato tramite questo link.