Tom's Hardware Italia
Apple

iOS 13: Siri potrà riprodurre musica da Spotify e app di terze parti

Con iOS 13 e iPadOS, le app di streaming musicale di terze parti potranno integrare il supporto a Siri che potrà dunque avviare la riproduzione musicale dalle applicazioni che lo supportano.

iOS 13 è la futura versione del sistema operativo per iPhone. Il futuro OS si prepara a risolvere uno dei problemi relativi al suo assistente intelligente: l’integrazione di Siri con le applicazioni di streaming musicale di terze parti. Con iOS 13 e iPadOS, l’utente potrà finalmente chiedere a Siri di riprodurre un brano musicale – per esempio – da Spotify.

Con il nuovo SiriKit, gli sviluppatori di app non solo di musica ma anche di podcast, audiolibri e radio potranno decidere di inserire il supporto a Siri. Questo consentirà agli utenti di avere una più completa esperienza dei servizi che spesso sono anche a pagamento. Spetterà agli sviluppatori abilitare la funzionalità nelle loro applicazioni.

Un’apertura significativa da parte del colosso di Cupertino che è stato accusato – proprio da Spotify – di mettere in atto pratiche commerciali anticoncorrenziali. Tra gli aspetti lamentati, c’era proprio l’impossibilità di poter interagire con Siri. Insomma, le novità in arrivo sembrano essere davvero tante.

La prima beta di iOS 13 e iPadOS è stata rilasciata agli sviluppatori lunedì, mentre la beta pubblica arriverà a luglio. La versione definitiva, invece, dovrebbe essere rilasciata dopo la presentazione della nuova generazione di iPhone che generalmente si svolge a settembre.

iPhone Xr è acquistabile con uno sconto di quasi 200 euro su Amazon a questo link.