Apple

iOS 9: un bug in iCloud fa slittare l’esordio della funzione App Thinning

"App Thinning" è una funzionalità prevista per iOS 9 decisamente interessante per recuperare spazio nel proprio iPhone. Tuttavia Apple, attraverso un comunicato ufficiale, ha spiegato che la sua implementazione nel nuovo OS mobile subirà un ritardo. La ragione è da ricercare in un bug che affligge i dati di backup di iCloud, ed Apple ha consigliato agli sviluppatori di disattivare la funzione di "app slicing" dalle loro applicazioni.

L'App Thinning è un insieme di soluzioni che gli sviluppatori possono utilizzare per ridurre l'impatto, in termini di spazio, delle proprie app: una delle funzionalità previste, l'app slicing, prevede proprio che l'utente, nel momento di scaricare una data applicazione, scarichi esclusivamente i dati necessari per il proprio modello di iPhone.

AppThinning iOS 9

In pratica, se l'utente possiede un iPhone 6 e vuole scaricare un determinato gioco, la funzione di app slicing farà in modo che siano scaricati soltanto i dati compatibili e necessari per quel modello di iPhone, bypassando quelli per gli altri iPhone perchè inutili. In questo modo si risparmia spazio prezioso, specie sui modelli con meno memoria.

Purtroppo il bug di iCloud rende l'app slicing inutile al momento attuale dato che, in caso di recupero dei dati di backup, verrebbe effettuato un download universale di alcune app e non un download mirato per lo specifico modello. Apple ha comunicato di essere già al lavoro per risolvere il problema e ripristinare l'App Thinning su iOS 9, perciò non ci resta che attendere novità a riguardo.