Apple

iPad pieghevole nel 2023 con SoC A17 e display MicroLed

Secondo un report, Apple starebbe creando le basi per lanciare il primo iPad pieghevole nel 2023. La società di Cupertino è solita non implementare le ultime tecnologie prima di tutti ma lo fa quando queste sono mature per funzionare in maniera efficace.

Il primo iPad pieghevole dell’azienda arriverà con un SoC realizzato a 3 nm (A16x o un A17) e un display MicroLed capace di piegarsi su una cerniera flessibile centrale contenuta nel display, senza lasciare alcuno spazio tra le due parti.

iPad

Se avevamo interesse a conoscere un iPhone pieghevole, pare che Apple abbia deciso di passare prima da un iPad con il display flessibile. Con un leak abbastanza preciso e corposo vediamo come questo nuovo tablet sarà dotato di:

  • Supporto alle chiamate vocali, probabilmente come estensione dell’iPhone (come la funzione già presente in MacBook);
  • SoC A16x o A17 con processo produttivo a 3 nm;
  • Display a tecnologia MicroLed;
  • Fotocamera frontale e Touch ID al di sotto del display, in due posizioni differenti;
  • Compatibilità con Apple Glass e accessori in realtà virtuale.

La maggior parte di queste tecnologie devono tutte ancora fare la loro comparsa sul mercato ma non è difficile pensare che arriveranno seguendo la naturale evoluzione degli eventi. Altresì, le informazioni divulgate dal leaker sono in anticipo di circa 3 anni e nel tempo potrebbero cambiare. Ergo, problemi di produzione, test che non vanno a buon fine, ritardi, cause di forza maggiore, etc.

In ogni caso il futuro sarà pieghevole e sarà solo questione di tempo nell’assimilare come normalità terminali come Moto Razr, Galaxy Fold e, appunto, un iPad pieghevole. Conoscendo poi i numeri del mercato tablet – in crescita – è senz’altro un mercato sulla quale investire in innovazione nel prossimo futuro.

iPhone SE 2020 è ora disponibile nei colori nero, bianco e il famoso product RED. Lo potete trovare qui.