Android

iPad preferito al Kindle anche nella lettura e-book

L’iPad di Apple non è solo il punto di riferimento per il settore dei
Tablet multimediali: sta per scalzare il Kindle di Amazon dalla
posizione leader di lettore per e-book. Al Kindle (Ecco il nuovo Kindle, e-reader da soli 139 dollari)
sembrano non bastare la posizione di leader ormai consolidato e il
prezzo di partenza di 139 dollari. Anche se ha prezzi che partono da una
base di 499 dollari, l’iPad è prossimo a diventare il lettore di e-book preferito dagli utenti americani.

Il dato è emerso da una recente ricerca condotta dalla società
ChangeWave su un campione di 2.800 utenti statunitensi riguardo ai
lettori di e-book. Fra il mese di agosto e quello di novembre gli utenti statunitensi che hanno comprato l’iPad per usarlo come lettore di e-book sono aumentati dal 16 al 32 percento.

Apple iPad

Al contrario, coloro che hanno scelto il Kindle sono scesi del 15
percento e segnando il record negativo: solo il 45 percento del totale.
Per dovere di cronaca segnaliamo che il 5 percento degli intervistati
ha scelto il lettore di e-book di Sony (I nuovi eBook reader di Sony sbarcano in Italia) e il 4 percento ha puntato sul Nook (Nook Color, l’ebook reader con un touch di colore), a conferma del fatto che Apple e Amazon sono i due produttori che dominano indisturbati questo settore.

Oltre al prezzo stracciato, il Kindle ha dalla sua il display E-Ink,
ritenuto da molti il supporto migliore per leggere libri perché replica
in modo verosimile la lettura su carta, non stanca gli occhi e consente
una buona leggibilità con qualsiasi condizione di luce ambientale. 

###old576###old

L’iPad, al contrario, ha un display a colori touchscreen con
trattamento lucido che è ideale per il multimedia, ma non è
espressamente progettato per la lettura. Nonostante questo, tuttavia,
gli utenti americani sembrano preferire la soluzione di Apple, forse
per l’appeal dell’iPad o forse perché un prodotto multifunzione è
preferibile a uno che svolge un solo compito.

La conferma di questa seconda ipotesi arriva sempre dalla ricerca ChangeWave, dalla quale è emerso che il
93 percento degli utenti del Kindle leggono libri regolarmente, mentre
fra coloro che hanno scelto l’iPad la percentuale scende al 76 percento

Amazon Kindle – clicca per ingrandire

Di questi, inoltre, tutti ascoltano anche musica, guardano la TV, 
riproducono video, giocano e svolgono altre attività. Ecco il motivo
per il quale il 75 percento degli intervistati ha assicurato di essere
soddisfatto del suo iPad, mentre i clienti che si sono detti contenti
del Kindle sono solo il 54 percento.

L’Ultimo dato da aggiungere è che durante le vacanze natalizie il 42
percento di coloro che hanno in programma l’acquisto di un lettore di
e-book punterà sull’iPad, mentre solo il 33 percento comprerà il Kindle.

A questo punto resta da capire cosa succederà nel 2011, quando secondo
alcuni analisti di mercato potrebbero arrivare lettori di e-book da 50
dollari: il fascino dell’iPad lo premierà ancora?

###old584###old