Android

iPad Pro 10.5 e Apple HomePod ufficiali, SIRI arriva in casa

È stato un susseguirsi di annunci la conferenza di apertura della WWDC 2017. Apple ha infatti presentato il nuovo iPad Pro da 10.5 pollici e il tanto atteso HomePod, ovvero uno speaker wireless con SIRI integrato. Il palco del McEnery Convention Center di San José, in California, ha regalato diverse sorprese.

iPad Pro 10.5 pollici

iPad Pro da 10.5 pollici è stato oggetto di numerose indiscrezioni in queste settimane. Il cuore pulsante del dispositivo è il nuovo SoC A10X Fusion, che adotta una configurazione Tri Core doppia. Troviamo infatti tre core ad alta potenza e tre core a basso consumo, coadiuvati da una GPU con 12 core grafici.

WWDC 2017 iPad Pro 10.5

Apple ha parlato di un incremento prestazionale da un punto di vista grafico del 40% rispetto alla precedente generazione. Il tutto senza intaccare l'autonomia che, sempre secondo l'azienda di Cupertino, si attesterà sulle 10 ore. Un risultato che, se confermato, sarebbe davvero notevole considerata la potenza del dispositivo.

Questa piattaforma hardware sarà chiamata a muovere un display da 10.5 pollici dotato di tecnologia HDR, un refresh rate variabile sino a 120Hz e luminosità sino a 600 nits. Interessante il lavoro per la riduzione delle cornici, ancora lontane dall'effetto borderless presente nei concept, ma comunque decisamente ridotte rispetto al passato.

WWDC 2017 iPad Pro 10.5

Grande attenzione anche al comparto fotografico, mutuato da iPhone 7. Sul retro è stata posizionata una fotocamera da 12 MP con apertura f/1.8 e stabilizzatore ottico dell'immagine (per la prima volta su iPad). Sulla parte frontale troviamo invece un sensore da 7 MP. Novità anche per i tagli di memoria: si parte da 64 GB, si passa a 256 GB, fino ad arrivare a ben 512 GB per la variante top.

Miglioramenti anche nel supporto ad Apple Pencil. Adesso si parla di una latenza di appena 20ms ed una maggiore integrazione da un punto di vista software che permette di utilizzarla per prendere annotazioni in qualsiasi contesto, effettuare e modificare screenshot o avviare istantaneamente l'app Note. La Smart Keyboard è adesso più grande e supporta fino a 30 lingue.

WWDC 2017 iPad Pro 10.5

Accanto ad iPad Pro 10.5 pollici, Apple ha rinnovato l'hardware della variante da 12.9 pollici, con le medesime caratteristiche tranne che per il design (non c'è riduzione delle cornici). Entrambi saranno commercializzati con a bordo iOS 10 con prezzi che partono rispettivamente da 739 e 909 euro.

Apple HomePod

Apple HomePod rappresenta la risposta dell'azienda di Cupertino a Google Home. Si tratta di uno speaker smart che integra l'assistente vocale SIRI. Un po' a sorpresa, la presentazione si è soffermata soprattutto sulle qualità audio di questo dispositivo, visto paradossalmente come l'erede naturale dell'iPod. Non a caso, è stato pensato per funzionare in abbinata ad un abbonamento Apple Music.

WWDC 2017 Apple HomePod

La logica dell'azienda di Cupertino è migliorare sensibilmente l'esperienza d'ascolto della musica in casa. Non a caso, HomePod integra un woofer progettato da Apple, abbinato ad un chip A8 custom, per migliorare la resa della basse frequenze. Il tutto è coadiuvato dalla presenza di ben sette tweeter, che migliorano la resa delle frequenze più alte. 

Lato SIRI, sono sei i microfoni che permettono di impartire comandi vocali allo speaker. Tutto sarà controllabile attraverso l'utilizzo della voce, non solo per quanto riguarda le funzionalità in ambito musicale. Sarà infatti possibile controllare la musica ed effettuare ricerche all'interno della libreria di canzoni, ma non solo. 

WWDC 2017 Apple HomePod

HomePod darà infatti accesso alle varie funzionalità tipiche dei moderni assistenti vocali, come inviare messaggi, fare ricerche sul web, controllare altri dispositivi connessi. Si tratta, concretamente, di un primo passo da parte di Apple verso il concetto di domotica, considerato ovviamente in ottica futura.

Capitolo prezzi e disponibilità. Apple HomePod sarà acquistabile entro fine anno in USA, Regno Uniti e Australia, a un prezzo di 349 dollari. L'azienda di Cupertino sembra dunque intenzionata a diffondere il dispositivo in maniera graduale, un po' come fatto da Big G con Google Home. In ogni caso, la mela è entrata prepotentemente nel settore della domotica.


Tom's Consiglia

iPhone 7 è l'attuale smartphone top gamma Apple. È caratterizzato da un SoC A10 Fusion e da un display da 4.7 pollici con risoluzione 750 x 1.334.