Tom's Hardware Italia
Apple

iPad Pro 2018: alcune unità con scocca leggermente piegata, ma per Apple non è un difetto

A causa del processo di raffreddamento dei materiali in fase si assemblaggio alcuni iPad Pro 2018 presentano una curvatura non considerata un difetto di fabbrica da parte di Apple.

Alcuni iPad Pro 2018 si presentano curvi già nella confezione di vendita. È questa l’accusa fatta nei confronti di Apple da parte di alcuni utenti che hanno notato una curvatura strana sul loro nuovo iPad. La casa di Cupertino è intervenuta direttamente facendo sapere – tramite The Verge – di essere ben a conoscenza del problema e che non si tratterebbe di un difetto di fabbrica.

Stando alle dichiarazioni del produttore, alcuni modelli potrebbero presentare il telaio in alluminio con una curvatura causata da un effetto collaterale del processo di produzione del dispositivo. Nello specifico, si tratterebbe del processo di raffreddamento a cui sono sottoposti le parti in metallo e in plastica. Per questo, il problema dovrebbe essere più pronunciato sul modello LTE a causa della striscia di plastica – che divide le sezioni in metallo – necessaria per ospitare le antenne.

Inoltre, Apple afferma che ciò non dovrebbe peggiorare nel tempo o influenzare negativamente le prestazioni. Tuttavia, però, alcuni utenti hanno affermato che il problema si è presentato dopo un periodo di utilizzo senza che fosse stata esercitata alcuna pressione. In fondo, anche il noto youtubber JerryRigEvething ha evidenziato la facilità con cui il dispositivo può essere piegato.

Credit Image: MacRumors

Il fatto che non venga considerato un difetto potrebbe lasciare con l’amaro in bocca quegli utenti a cui il problema si presenta dopo 14 giorni dall’acquisto, cioè dopo il periodo in cui è possibile richiedere la sostituzione del dispositivo.

iPad Pro 2018 da 11 è disponibile a 899 nella versione da 64 Gigabyte di memoria solo Wi-Fi sul sito ufficiale. Lo trovate a questo link.