Apple

iPhone 13 Pro, i video in ProRes 4K occupano 6GB al minuto!

Una delle novità annunciate durante l’evento California Streaming di Apple e riguardante i nuovi iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max è la possibilità (solo per alcuni modelli) di registrare video utilizzando l’avanzato codec dell’azienda chiamato ProRes e solitamente utilizzato dai professionisti.

L’ultima versione beta di iOS sblocca finalmente questa funzione e la quantità di dati che viene immagazzinata nei video registrati è impressionante!

Apple iPhone 13 Pro

Apple ha rilasciato la terza versione beta di iOS 15.1, l’aggiornamento minore del sistema operativo che presto raggiungerà tutti gli iPhone compatibili. Tra le novità incluse in iOS 15.1 Beta 3 troviamo la possibilità di registrare video in formato ProRes direttamente dall’applicazione Fotocamera, funzionalità che è arrivata solamente pochi giorni dopo l’annuncio del supporto al codec da parte del famoso software di registrazione Filmic Pro.

Apple ProRes è disponibile solo su iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max. Per abilitare ProRes vi basterà andare in Impostazioni > Fotocamera > Formati e attivare la registrazione in Apple ProRes.

Credit: 9to5Mac
iOS 15.1 iPhone 13 Pro ProRes

Una volta che fatto ciò, potete aprire l’app Fotocamera installata di default sul vostro iPhone, passare alla modalità Video e toccare il pulsante ProRes nella parte superiore dell’interfaccia. A causa dei requisiti di archiviazione, verrà mostrato un tempo massimo di registrazione rimanente nella parte superiore dello schermo che cambierà in base alla risoluzione e al frame rate con cui si sceglie di catturare video ProRes.

L’acquisizione ProRes è supportata fino a 30fps in 4K e fino a 60fps in 1080p per i dispositivi con 256GB di storage o superiore. Se avete un iPhone 13 Pro con 128GB di memoria, sarete limitati all’acquisizione in 1080p a 30fps.

Credit: 9to5Mac
iOS 15.1 iPhone 13 Pro ProRes

Al momento, non sembra che Apple permetta agli utenti di differenziare tra diversi codec di acquisizione video ProRes. Filmic Pro, al contrario, supporta il passaggio tra quattro popolari formati della famiglia ProRes, come ProRes Proxy, ProRes LT, ProRes 422 e ProRes 422 HQ. Come ricordano i colleghi di 9to5Mac, sembra che Apple stia impostando di default ProRes 422HQ.

Tenete presente che i filmati ProRes consumano moltissimo spazio di archiviazione. Apple afferma che un minuto di ProRes HDR a 10 bit ha un peso di circa 1,7GB in FullHD e addirittura 6GB in 4K.

Con l’arrivo di Apple Watch 7, Apple Watch SE non va in pensione. Anzi, rimane a catalogo ed ora ha il prezzo più interessante di sempre acquistabile qui.