Apple

iPhone 13 vs iPhone 13 Pro: vale la pena spendere di più?

Durante l’evento “California Streaming” tenutosi la scorsa settimana, Apple ha annunciato al mondo un moltitudine di nuovi prodotti tra cui iPhone 13 e iPhone 13 Pro. Qual è la differenza tra i due nuovi smartphone? Quale dovreste acquistare? Ecco tutto ciò che dovete sapere prima di fiondarvi all’acquisto!

iPhone 13 vs iPhone 13 Pro

Design e colorazioni

Parlando di dimensioni, iPhone 13 e iPhone 13 Pro sono incredibilmente simili. Entrambi gli smartphone Apple condividono le stesse misure pari a 146,7 x 71,5 x 7,65 mm, mentre differiscono leggermente nel peso. iPhone 13 si ferma a 174g, mentre iPhone 13 Pro raggiunge i 204g a causa della differenza nei materiali utilizzati nella costruzione.

Nonostante entrambi i modelli utilizzino il vetro Ceramic Shield come protezione di scocca e display, iPhone 13 monta delle cornici laterali realizzate in quello che Apple chiama “alluminio di grado aerospaziale” mentre iPhone 13 Pro opta per il più resistente e scintillante “acciaio inossidabile di grado chirurgico”.

iPhone 13 Pro

Anche il design è molto simile, con entrambi i dispositivi che quest’anno mostrano un notch nella parte alta del display ridotto del 20% rispetto ai modelli passati, bordi squadrati e display piatti.

Sia iPhone 13 che iPhone 13 Pro sono certificati contro l’ingresso di acqua e polvere secondo lo standard IP68.

Differiscono invece le colorazioni, con iPhone 13 disponibile in Rosa, Blu, Mezzanotte, Galassia e PRODUCT(RED) mentre iPhone 13 Pro viene proposto in Argento, Grafite, Oro e nel nuovissimo Azzurro Sierra.

iPhone 13

Display

I display OLED Super Retina XDR di iPhone 13 e iPhone 13 Pro condividono la diagonale di 6,1 pollici e la risoluzione di 2532 x 1170 pixel, per una densità di pixel risultante di 460ppi.

I due pannelli utilizzati da Apple sui nuovi smartphone non sono tuttavia identici. iPhone 13 Pro raggiunge una luminosità massima tipica di 1000 nit mentre iPhone 13 base si ferma ai comunque rispettabili 800 nit. Nonostante ciò entrambi riescono a toccare i 1200 nit durante la visualizzazione di contenuti HDR.

A diversificare la variante più costosa quest’anno troviamo anche la presenza di ProMotion, il nome che Apple ha affiancato ai display dei propri prodotti in grado di regolare dinamicamente la frequenza di aggiornamento fino a 120Hz. L’iPhone 13 Pro può quindi variare la velocità con cui vengono aggiornate le informazioni sul display tra 10Hz e 120Hz per una migliore attenzione ai consumi e una maggiore fluidità. L’iPhone 13 ha una frequenza fissa di 60Hz.

iPhone 13 Pro

Performance e batteria

Quest’anno, per la prima volta nella storia dei melafonini, Apple ha leggermente differenziato i suoi nuovi dispositivi per quanto riguarda le performance.

Sia iPhone 13 che iPhone 13 Pro utilizzano quello che Apple chiama A15 Bionic, chip dotato di una CPU a sei core divisi in quattro ad alta efficienza e due ad alte prestazioni. Nel chip è inclusa anche una NPU (che l’azienda americana chiama Neural Engine) a 16 core dedicata alle attività legate al machine learning e all’AI.

Gli Apple A15 Bionic di iPhone 13 e iPhone 13 Pro non sono tuttavia identici, con il primo dotato di quattro core grafici mentre il secondo ne vanta cinque. Non è ancora chiaro il motivo di questa scelta e non è stato ancora possibile provare gli smartphone per verificare una possibile differenza nelle prestazioni quotidiane, tuttavia nella vita di tutti i giorni dubitiamo si possa notare una reale carenza di uno rispetto all’altro.

iPhone 13 monta 4GB di RAM mentre iPhone 13 Pro dispone di 6GB di RAM come i modelli dell’anno scorso.

iPhone 13 Pro

Per quanto riguarda la batteria, anche in questo caso iPhone 13 Pro sembra avere la meglio, nonostante un display più veloce e luminoso oltre che a un chip leggermente più prestante. Ecco l’autonomia dichiarata da Apple sul sito ufficiale:

iPhone 13 iPhone 13 Pro
Riproduzione audio fino a 75 ore fino a 75 ore
Riproduzione video (streaming) fino a 15 ore fino a 20 ore
Riproduzione video fino a 19 ore fino a 22 ore

Le differenze in autonomia sono abbastanza sorprendenti considerando la capacità delle batterie, con iPhone 13 che monta una cella da 12,41 wattora mentre iPhone 13 Pro si accontenta di 11,97 wattora. A quanto pare la frequenza di aggiornamento variabile del display nel modello Pro gioca un ruolo fondamentale.

Entrambi gli smartphone si possono ricaricare a 20W tramite cavo (alimentatore non incluso in confezione), a 7,5W con i caricatori wireless Qi e a 15W con gli accessori MagSafe certificati.

Fotocamere

I moduli fotografici di iPhone 13 e iPhone 13 Pro anche quest’anno sono abbastanza diversi tra loro. Mentre iPhone 13 monta solo due fotocamere da 12MP, una base e una con lente grandangolare, iPhone 13 Pro aggiunge alla coppia una terza fotocamera da 12MP con lente zoom. Nella parte frontale entrambi i modelli montano lo stesso sensore da 12MP con lenti dall’apertura f/2.2.

iPhone 13 iPhone 13 Pro
Fotocamera principale 12MP f/1.6 (7P) Sensor Shift OIS
Zoom digitale 5x
100% Focus Pixels
12MP f/1.5 (7P) Sensor Shift OIS
100% Focus Pixels
Fotocamera grandangolare 12MP f/2.4 (5P) FOV 120°
Zoom 0,5x
Lens correction
12MP f/1.8 (6P) FOV 120°
Zoom 0,5x
Lens correction
Fotocamera con teleobiettivo 12MP f/2.8 (6P) OIS
Zoom ottico 3x
Zoom digitale 15x
Lens correction
Fotocamera frontale 12MP f/2.2 con Face ID 12MP f/2.2 con Face ID
LiDAR No
Apple ProRAW No
iPhone 13

In termini di registrazione video, sia iPhone 13 che iPhone 13 Pro supportano la registrazione fino alla risoluzione 4K a 24fps, 25fps, 30fps, o 60fps così come la registrazione video HDR in formato Dolby Vision fino a 4K a 60fps. Entrambi i dispositivi dispongono anche della nuova Cinematic mode in 1080p a 30fps.

Una differenza notevole, tuttavia, è che l’iPhone 13 Pro supporta lo standard di registrazione video ProRes di Apple fino in 4K a 30fps (1080p a 30 fps per il taglio da 128GB di memoria). Questa è una caratteristica importante per i videomaker che vogliono ottenere la massima qualità e la più bassa compressione possibile.

Prezzi

Le differenze tra i due modelli sono ulteriormente sottolineate dai prezzi ufficiali a cui i due smartphone Apple vengono proposti. Oltre a una discreta variazione tra i modelli base e Pro con la stessa quantità di memoria interna, iPhone 13 Pro è l’unico dei due disponibile nel taglio da 1TB.

Prezzi iPhone 13:

Prezzi iPhone 13 Pro:

Voi quale modello di iPhone siete più propensi ad acquistare? Qual è la caratteristica che vi farebbe decidere per la versione Pro?

Avete già acquistato degli Apple AirTags e volete personalizzarli con laccetti e portachiavi? Su Amazon trovate già un’infinità di accessori dedicati!