Tom's Hardware Italia
Apple

iPhone 5S come una compatta con l’accessorio giusto

Snappgrip è un accessorio che permette d'impugnare l'iPhone come una macchina fotografica compatta.

Si chiama Snappgrip uno dei gadget per iPhone più recenti e interessanti, almeno per quelle (molte) persone che usano lo smartphone come macchina fotografica principale, spesso l'unica. Costa 70 dollari più le spese di spedizione – altri 13 dollari per l'Italia.

Quest'oggetto rende iPhone 5 o 5S un po' più simili a una macchina fotografica compatta, non per le qualità del sensore o dell'obiettivo, ma per l'impugnatura. Il collegamento Bluetooth permette inoltre di usare i comandi fisici, in abbinamento all'applicazione dedicata.

Non sarà certo rivoluzionario, ma chi scatta abitualmente con lo smartphone qualche volta avrà avuto difficoltà dovute proprio alla forma del telefono stesso. D'altra parte è un oggetto che nasce per fare "anche" fotografie, ma non è il suo obiettivo principale. Ecco, Snapgrip cerca di risolvere il problema di queste persone.

Snappgrip ha il classico pulsante per lo scatto, che funziona come sulle fotocamere: premendolo a metà mette a fuoco, mentre se si va a fondo si scatta l'immagine. C'è anche un pulsante per gestire lo zoom digitale del telefono, ma è un'opzione che interesserà a ben pochi – probabilmente è meglio agire sull'immagine con una delle tante applicazioni per il fotoritocco su smartphone.

L'accessorio si completa con comandi per cambiare il formato dell'immagine, girare un video o attivare il flash. C'è anche un invito per montare il tutto su un treppiede. Di certo non si diventa un fotografo con un accessorio del genere, questo è poco ma sicuro, ma una presa sicura può senz'altro aiutare a fare scatti migliori.

A occhio si direbbe che non vale la spesa, ma dopotutto i veri maniaci di Instagram potrebbero apprezzare davvero tanto questo gadget. Ne conoscete qualcuno?