Apple

iPhone 6 e iPhone 6 Plus, partenza sprint: Apple conferma

Le prenotazioni dei nuovi iPhone 6 e iPhone 6 Plus in Italia prenderanno il via il 26 settembre, mentre in altri paesi europei hanno già aperto i battenti permettendoci di capire le preferenze dei primi acquirenti. A stretto giro di posta sono arrivate anche le prime informazioni dagli Stati Uniti.

Il portavoce di AT&T, Mark Siegel, ha dichiarato a Re/code che la "domanda per i nuovi iPhone è superiore a quella vista negli ultimi due anni". Anche i siti di T-Mobile e Sprint, oltre a quello di Apple, hanno avuto diversi problemi nel processare gli ordini.

Insomma, sembra proprio che Apple si prepari a fare un nuovo boom, come tutti gli anni. Ovviamente andrà monitorata la domanda sul lungo periodo, ma l'aver ingrandito gli smartphone, sembra essere stata una mossa saggia, seppur non rivoluzionaria visto il mercato inondato da phablet di ogni tipo.

Un rappresentante di Apple, sempre a Re/code, ha confermato l'ottimo andamento delle prenotazioni. "La risposta ad iPhone 6 e iPhone 6 Plus è stata incredibile con un numero record di prenotazioni nel corso della notte".

L'anno passato, al debutto di iPhone 5C e 5S, la casa di Cupertino registrò 9 milioni di terminali prenotati in soli tre giorni. Probabilmente nei primi giorni della settimana prossima – lunedì secondo tradizione – Apple svelerà i primi dati ufficiali.