Apple

iPhone 8 e 8 Plus, le migliori fotocamere tra gli smartphone

iPhone 8 e 8 Plus hanno le migliori fotocamere del settore smartphone. A sostenerlo è DXOMark, nota testata specializzata in ambito fotografico, che ha sottoposto le creature Apple ai propri test. I nuovi melafonini hanno dunque scalzato dalle prime posizioni il Google Pixel e HTC U11, che da mesi dominavano questa particolare classifica. Il tutto in attesa di verificare quelli che saranno i punteggi ottenuti dall'attesissimo iPhone X.

Prima di addentrarci nel dettaglio del test fotografico relativo ad iPhone 8 e 8 Plus, occorre operare un'importante precisazione. Circa dieci giorni fa infatti, DXOMark ha annunciato di aver introdotto una nuova suite per testare le fotocamere degli smartphone. Questa scelta ha praticamente invalidato i vecchi punteggi, e solo 7 dispositivi sono stati nuovamente testati utilizzando i parametri aggiornati (ovvero i migliori dei vari anni).

iPhone 8 DXOMark

La nuova classifica fuoriuscita da questa scelta ha visto al comando, appaiati, Google Pixel ed HTC U11, entrambi con 90 punti (precedentemente il Pixel era ad 89 ed U11 a 90). Seguivano iPhone 7 Plus ad 88, iPhone 7 ad 85, Galaxy S6 Edge con 82, iPhone 6 a 73 e Nokia 808 Pure View a 61. Tutto questo fino all'avvento dei nuovi melafonini.

Leggi anche: iPhone 8 e 8 Plus da oggi in vendita e subito maltrattati

Il team di DXOmark afferma immediatamente come la fotocamera dell'iPhone 8 Plus sia attualmente la migliore in ambito smartphone, seguita a ruota da quella dell'iPhone 8. I due dispositivi hanno ottenuto, rispettivamente, 94 e 92 punti, mettendosi dunque nettamente alle spalle la concorrenza.

iPhone 8 DXOMark

Gli unici punti deboli della fotocamera di iPhone 8 Plus sono qualche sporadico problema di autofocus e colori leggermente artefatti in condizioni di scarsa luminosità. D'altra parte, DXOMark elogia senza mezzi termini le performance dell'HDR, dello zoom e dell'effetto Bokeh (i migliori mai visti in ambito smartphone secondo la testata).

Leggi anche: iPhone X a 1.189 euro, l'antipasto dei rincari Apple

Risultati molto simili per quanto riguarda il comparto video per il quale, invece, DXOmark si sofferma particolarmente su stabilizzazione, esposizione, colore e face tracking. Situazione praticamente identica per iPhone 8, per il quale ovviamente non valgono i discorsi legati allo zoom (essendoci una sola fotocamera nella parte posteriore).

iPhone 8 DXOMark

È un peccato comunque che DXOMark abbia deciso di non testare nuovamente, con i nuovi parametri, dispositivi come Galaxy S8 Plus o LG G6 (solo per citare due esempi). Sarebbe stato senza dubbio significativo poter confrontare i punteggi di questi smartphone con quelli di iPhone 8 e 8 Plus, nella logica di poter comprendere meglio gli effettivi passi in avanti compiuti da Apple con i nuovi sensori fotografici.

Al di là di poter essere d'accordo o meno con DXOMark, è chiaro come tutto questo rappresenti un'investitura importante per Apple, specie da un punto di vista mediatico. A questo punto attendiamo con ansia che anche iPhone X possa passare attraverso questi test fotografici, al fine di poter verificare l'effettiva supremazia tecnica rispetto ai fratelli minori. Staremo a vedere.


Tom's Consiglia

Se siete alla ricerca di un supporto da scrivania per iPhone, date un'occhiata al modello prodotto da Lamicall, realizzato in alluminio e disponibile su Amazon in diverse colorazioni. 

iPhone SE iPhone SE