Tom's Hardware Italia
Apple

iPhone 8 e iPhone 7s, ecco gli stampi industriali

Sono apparse online le immagini degli stampi industriali di iPhone 8, iPhone 7s e 7s Plus. Sembra ormai certa la presentazione di tre nuovi modelli durante il prossimo Keynote Apple.

iPhone 8 non sarà l'unico smartphone presentato durante il prossimo Keynote Apple. L'indiscrezione, che ormai circola da diverso tempo, è stata oggi ulteriormente confermata dalle immagini degli stampi industriali dei prossimi smartphone dell'azienda di Cupertino, utilizzati dai fornitori asiatici. Accanto al modello con cornici ridotte, presenti anche quelli che dovrebbero essere gli iPhone 7s e 7s Plus.

Partiamo innanzitutto da iPhone 8. Lo stampo industriale del modello più atteso è quello ritratto al centro. Confermata la disposizione verticale della doppia fotocamera posteriore, così come le dimensioni generali contenute e molto vicine a quelle del modello da 4.7 pollici. Tutto questo nonostante si parli di uno schermo da 5.8 pollici OLED.

iPhone 8 stampi industriali
Gli stampi industriali dei prossimi modelli di iPhone

Apple dovrebbe infatti adottare un design quasi borderless per iPhone 8, il che consentirà di poter adottare un pannello con questa diagonale. Una strategia molto simile a quella adottata da Samsung con il Galaxy S8, seguendo quello che è il trend ormai dominante nel mercato smartphone e inaugurato, da un punto di vista commerciale, dallo Xiaomi Mi Mix.

Leggi anche: iPhone 8, tre diverse versioni per sfidare i concorrenti

Molto interessante il fatto che lo stampo industriale di iPhone 8 non abbia sul retro il sensore per il riconoscimento delle impronte digitali, così com'era stato indicato in alcune indiscrezioni. Prende sempre più piede dunque l'introduzione di una Function Area sulla parte frontale, che andrà ad integrare anche il Touch ID in una nuova veste.

iPhone 8 stampi industriali
Un concept della Function Area di iPhone 8

Diversa la situazione per quelli che dovrebbero essere commercializzati come iPhone 7s e 7s Plus. Gli stampi industriali indicano delle scocche molto simili ai modelli attualmente sul mercato, esattamente nella logica di configurarsi come eredi designati. Ovviamente, la variante Plus da 5.5 pollici sarà quella maggiormente ingombrante da un punto di vista dimensionale, esattamente come avviene oggi.

Nessuna nuova informazione relativamente alle specifiche tecniche di questi tre smartphone. Sembra ormai scontata l'adozione del SoC A11 per iPhone 8, mentre continuano a esserci dubbi circa il processore che sarà integrato in iPhone 7s e 7s Plus. Non è escluso che Apple possa scegliere per questi dispositivi l'A10x, ovvero il medesimo che dovrebbe essere integrato a bordo del tanto chiacchierato iPad Pro da 10.5 pollici.

iPhone 8 stampi industriali
Il tanto chiacchierato SoC A10x

iPad Pro 10.5 pollici

A tal proposito, nella giornata di oggi sono apparse online le immagini di alcune cover di questo iPad Pro da 10.5 pollici, che restituiscono informazioni molto interessanti. Innanzitutto, nonostante l'aumento della diagonale dello schermo, le dimensioni generali saranno molto simili all'attuale iPad Pro da 9.7 pollici.

iPad Pro 10.5
iPad Pro 9.7 all'interno della custodia di iPad Pro 10.5

Apple sembra dunque essere intenzionata a ridurre in maniera importante le cornici anche per il proprio tablet top gamma. Ma non è tutto, in quanto queste immagini confermerebbero anche la strategia dell'azienda di Cupertino di lanciare una nuova versione di iPad Pro da 12.9 pollici, la cui relativa custodia è ritratta accanto a quella dell'inedito modello da 10.5 pollici.

iPad Pro 10.5
Le custodie dei nuovo iPad Pro 10.5 e iPad Pro 12.9

In tal senso, indicazioni importanti potrebbero arrivare dalla WWDC 2017, in programma dal 5 al 9 giugno a San José, in California. La Worldwide Developer Conference si configura come la vetrina ideale per il rinnovamento della gamma iPad Pro che, congiuntamente al nuovo iPad 9.7 pollici, proveranno a ridare slancio all'intero settore tablet.

Leggi anche: iPad 9.7 a 409 euro, una svolta per il mercato tablet

Il tutto in attesa del Keynote di presentazione della nuova generazione di iPhone. Come sempre, i riflettori saranno puntati sull'azienda di Cupertino che, proprio grazie all'attesissimo iPhone 8, potrebbe dare un nuovo scossone al mercato smartphone, considerando la grande mole di novità che saranno introdotte rispetto alla politica conservativa degli ultimi anni.


Tom's Consiglia

I cavetti Lightning degli iPhone sono spesso soggetti a deterioramento. L'azienda Onson ne produce una tipologia realizzata in nylon, che ne rallenta l'usura nel tempo.