Tom's Hardware Italia
Apple

iPhone 8, troppe novità per un solo smartphone?

Le anticipazioni sul futuro iPhone della Apple si susseguono incessanti, ricapitoliamo tutto quello che è emerso fino ad ora.

Per Apple, il prossimo iPhone sarà il dispositivo celebrativo dei 10 anni nel settore smartphone. Per questo motivo le attese verso il melafonino sono altissime. Alcuni analisti ipotizzano che l'azienda di Cupertino potrebbe decidere di lanciare sul mercato tre versioni distinte. Due modelli rappresenterebbero l'evoluzione dello smartphone attuale, quindi 7S e 7S Plus. La terza sarebbe il tanto chiacchierato iPhone 8 e rappresenterebbe la vera innovazione.

iphone 8 concept

Secondo alcune fonti, iPhone 8 potrebbe essere uno smartphone di altissimo livello. Il primo aspetto che lo differenzierebbe dagli altri modelli della casa sarebbe il display. Un pannello da 5.8 pollici lo collocherebbe direttamente nel segmento phablet. Tuttavia grazie alla sostituzione del classico tasto Home circolare con una Function Area si potrebbe recuperare una porzione di spazio inutilizzata. In questo modo, nonostante la diagonale più ampia, le dimensioni dovrebbero rimanere simili a quelle di iPhone 7 nella configurazione da 4.7 pollici.

Altra caratteristica importante sarebbe l'implementazione per il display di un pannello OLED. Questa soluzione permetterebbe un contrasto elevato grazie ai neri più profondi e vantaggi in termini di spazio interno e spessore del dispositivo. Il fornitore dei panelli potrebbe essere Samsung che ha recentemente stretto un accordo con Apple. L'adozione dell'OLED permetterebbe di rendere iPhone 8 dual-edge con entrambi i bordi laterali del display curvi. In alternativa si potrebbe avere un dispositivo con cornici molto ridotte, ma al momento nessun report sembra confermare o smentire queste caratteristiche.

Dal punto di vista hardware, il cuore del sistema dovrebbe essere il System on a Chip Apple A11 caratterizzato da un processo produttivo a 10 nanometri in grado di mantenere prestazioni alte e bassi consumi. Il sistema inoltre potrà contare su 3GB di memoria RAM, considerando che iOS non è così affamato di risorse come Android. La memoria interna invece potrebbe essere da 64 o 256 GB. Sembrerebbe confermata invece la ricarica a induzione per ricaricare il dispositivo senza l'utilizzo di fili.

Per quanto riguarda la connessione 4G infine è probabile che a Cupertino vogliano adottare il chip Intel XMM 7560 presentato oggi dalla casa di Santa Clara. Si tratta infatti di un chip di categoria 16/13, ossia capace di offrire velocità in download fino a 1 Gbps e in upload fino a 225 Mbps. Il chip inoltre sarebbe compatibile con tutti i correnti standard LTE, GSM e CDMA.

La fotocamera frontale invece potrebbe utilizzare un rivoluzionario sensore 3D basato sulla tecnologia sviluppata da PrimeSense, come abbiamo avuto modo di approfondire in un precedente articolo.

iphone 8 worth the wait 02

La somma di queste caratteristiche, rende iPhone 8 un top di gamma anche nel prezzo. I prezzi attesi sono i più alti di sempre. Gli analisti parlano di oltre 999 dollari per la configurazione da 64 GB di memoria interna. Questo porterebbe la versione da 256 GB a superare abbondantemente la soglia dei 1000 dollari.

Al momento le informazioni emerse sono per la maggior parte ipotesi o leak. Tuttavia, di solito, le anticipazioni che emergono nel corso dei mesi precedenti alla presentazione ufficiale di dispositivi Apple si rivelano autentiche.

 Non ci resta che attendere ancora qualche mese prima di avere notizie ufficiali. Apple potrebbe indire un evento speciale esclusivamente dedicato ad iPhone 8 oppure potrebbe presentarlo a sorpresa al WWDC 2017, la conferenza dedicata agli sviluppatori prevista dal 5 al 9 giugno.

iPhone 7 iPhone 7
  

iPhone 7 iPhone 7
  

iPhone 7 iPhone 7